Danilo Gallinari
|

La follia di Gallinari: dà un pugno a un avversario, si rompe la mano e salta gli Europei di basket | VIDEO

È il caso sportivo del giorno. Il giocatore di basket Danilo Gallinari, un passato a Denver e ora ala di Los Angeles Clippers in NBA, ha perso letteralmente la testa nel corso di una partita amichevole della nazionale italiana contro l’Olanda. Gli azzurri, nella serata di ieri, hanno giocato la finale della Trentino Cup, battendo gli orange con il punteggio di 66-57. Ma il momento decisivo della sfida si è verificato alla fine del secondo quarto e ha ben poco a che fare con lo sport.

LEGGI ANCHE > Il personaggio della settimana: Antonio Cassano

GUARDA IL VIDEO DELLA SCAZZOTTATA DI DANILO GALLINARI

Dopo uno scontro sotto canestro, durante il quale l’olandese Kok ha dato una spallata a Gallinari, il cestista italiano ha letteralmente perso la testa e ha sferrato un pugno in pieno volto all’avversario. Oltre al danno, però, arriva – colpa del karma? – la beffa: la scazzottata è costata a Gallinari la frattura al primo metacarpo della mano destra. Un infortunio che ha bisogno di 40 giorni per essere assorbito. Ciò significa che uno dei giocatori più rappresentativi della nostra nazionale non parteciperà agli Europei di basket che si svolgeranno dal 31 agosto al 17 settembre.

DANILO GALLINARI, LA REAZIONE SUI SOCIAL

Una vera e propria doccia fredda: già nel corso della serata di ieri era arrivata la diagnosi e le conseguenti prime dichiarazioni via social dello stesso Gallinari.

Il post ha dato la possibilità al popolo della rete di scatenarsi. Le reazioni possono essere raggruppate in due grandi categorie, quella dei difensori del Gallo e quella di chi proprio non lo ha perdonato. I primi difendono il giocatore, sottolineando la foga agonistica (ingiustificata per il tenore del match) degli avversari olandesi, la scarsa reattività dell’arbitro e la tensione del momento. Gli altri, invece, chiedono a un campione del calibro di Gallinari un «bagno di umiltà» e lo ritengono il solo responsabile di un infortunio che doveva essere evitato, sia per le modalità con cui è arrivato, sia per le conseguenze che porterà in futuro. C’è persino chi arriva a mettere in dubbio il suo ruolo in nazionale nel futuro.

Ora, il ct Ettore Messina, in piena emergenza, ha convocato in nazionale Diego Flaccadori che prenderà il posto dell’ala dei Clippers.

(FOTO: Nicolò Campo/Pacific Press via ZUMA Wire)