halo industry
|

In Friuli un nuovo stabilimento Halo Industry

A Torviscosa, un comune italiano di 2.800 abitanti in provincia di Udine, la scorsa settimana è stato inaugurato un nuovo stabilimento di Halo Industry, società creata da Caffaro Industrie, Friulia Finanziaria e Spin (Gruppo Bracco). Si tratta di un impianto cloro-soda a membrane di ultima generazione, progettato con una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale, costato circa 50 milioni di euro e che occupa un’area di più di 20mila metri quadrati. Come spiegato dall’Adnkronos darà lavoro a 30 persone (22 assunzioni) offrirà un contributo importante alla creazione di occupazione in Friuli Venezia Giulia.

 

LEGGI ANCHE > CAMPER E CAROVAN ESCONO DALLA CRISI: NEL 2016 IL BOOM

 

A TORVISCOSA NUOVO IMPIANTO CLORO-SODA HALO INDUSTRY

«Questo è, senza retorica, un grande successo», è stato il commento della presidente della Regione ed esponende Pd Debora Serracchiani, che ha parlato di «grande investimento», che capace di riportare «lustro al territorio, riqualificando un’area importantissima e creando opportunità lavorative». «L’importanza dello stabilimento ci permette di valorizzare nuovamente, con più vigore, il territorio, creando lavoro e collaborando in concerto con tutte le istituzioni interessate, fino anche alle scuole per l’alternanza scuola-lavoro», ha affermato invece Fulvio Renoldi Bracco, amministratore delegato di Bracco Imaging.

(Immagine da video di Adnkronos)