Bignardi
|

Daria Bignardi verso l’addio a Rai Tre

Daria Bignardi sta per lasciare Rai Tre. La direttrice della terza rete della TV pubblica ha ormai deciso di abbondanare il suo incarico, anche alla luce della sostituzione del manager che l’aveva nominata, Antonio Campo Dell’Orto. La sostituzione del direttore generale con Mario Orfeo sarebbe un’ulteriore spinta verso l’addio al ruolo che Bignardi svolge dal febbraio del 2016. L’addio di Bignardi sarebbe il terzo abbandono rilevante nel top management della Rai post riforma del 2015 dopo Carlo Verdelli e Antonio Campo Dall’Orto. L’indiscrezione su Bignardi è comparsa oggi su Dagospia, che ha rimarcato come gli avvocati della giornalista stiano già trattando con l’ufficio legale della Rai per trovare un accordo sulla separazione. Nelle ultime settimane sempre più fonti interne hanno indicato come verosimile questa fuoriuscita. Daria Bignardi è una delle più note giornaliste della TV italiana, che ha esordito in TV negli anni novanta, portando al successo il programma Tempi Moderni. La sua trasmissione più famosa è la prima edizione del Grande Fratello, reality show abbandonato dopo il clamoroso successo della stagione iniziale, mentre Bignardi si è poi confermata come una delle conduttrici più apprezzate del panorama televisivo italiano con il programma Le Invasioni Barbariche su La7. La sua nomina è stata voluta in particolare da Antonio Campo Dall’Orto per ammodernare Rai Tre.

Foto copertina: ANSA/GIORGIO ONORATI