|

Top e Flop del calciomercato – 17 luglio

Anche questa settimana abbiamo scelto i protagonisti migliori e peggiori del calciomercato, ma per un ricco quadriennale siamo disposti a cambiarli.

TOP

RIYAD MAHREZ
In attesa dell’offerta che soddisfi il Leicester, l’esterno algerino ha trovato un accordo con la Roma. Sul fatto che dopo il primo anno, Ranieri vada sempre cacciato a calci nel culo.

RADJA NAINGGOLAN
Il giocatore belga è sempre più vicino a firmare il contratto con la Roma, dopo la vantaggiosissima offerta della società che gli ha proposto l’aumento dell’ingaggio e la cessione di Bruno Peres.

PETKO HRISTOV
Il giovanissimo difensore bulgaro dello Slavia Sofia arriva alla Fiorentina, certo di ambientarsi subito all’ambiente toscano dato che il suo nome è un perfetto sostituto per le bestemmie.

DOUGLAS COSTA
La Juventus annuncia l’arrivo dell’esterno brasiliano, così bravo a mettere in crisi i difensori da far subito andare via Bonucci.

FLOP

PATRIK SCHICK
La Sampdoria smentisce i problemi fisici che hanno rallentato la trattativa per la sua cessione: “I soldi della Juventus godono di ottima salute”.

STEFANO STURARO
Il centrocampista potrebbe essere inserito nella trattativa per Bernardeschi e andare a giocare a Firenze. Come se lì la Juventus non la odiassero già abbastanza.

KEISUKE HONDA
Dopo essere diventato famoso in Russia e aver passato anni tormentati in Italia, il giapponese decide di andare in Messico.
È questa la trama della nuova serie prodotta da Netflix, in uscita il 13 agosto.

ALBERTO GILARDINO
L’ex attaccante del Milan ha deciso di trasferirsi alla Cremonese. Sarà strano vedere un campione del mondo andare a giocare in Serie B senza bisogno di una sentenza.

TAG: Calcio