eroina
|

Il ritorno dell’eroina: ai giovani venduta a soli 5 euro al grammo. O gratis

Dopo il boom degli anni ’70 e ’80 l’eroina torna ad avanzare sul mercato delle droghe. Anche grazie a prezzi bassi e alla cessione gratuita a ragazzi minorenni. È quanto racconta oggi un’inchiesta del quotidiano La Stampa che fornisce i dati della diffusione della sostanza, in crescita negli ultimi 3-4 anni.

 

LEGGI ANCHE > IL GRIDO DI AIUTO DI UNA MAMMA: «SALVATE MIA FIGLIA, A 14 ANNI SI DROGA E SI VENDE»

 

ALLARME EROINA, VENDUTA ANCHE A 5 EURO A GRAMMO. O GRATIS

Ai giovanissimi l’eroina verrebbe venduta anche a soli 5 euro al grammo e, stando ai dati dell’osservatorio europeo delle droghe, sarebbero stati 205mila gli assuntori nel nostro paese nel 2015. Un dato più basso di quello fornito dall’Ispad, l’Italian population survey on alcohol and other drugs, che indica 300mila eroinomani. Tra loro persone di ogni età, sia adolescenti che over 50, disoccupati e professionisti:

A ciascuno la sua droga: per i disperati l’eroina a 5 euro; per i professionisti in carriera, droga o anfetamine varie. Il fenomeno è ulteriormente per due motivi. Il primo: si abbassa sempre di più il prezzo della merce. Il secondo è l’età della prima dose: a 13 anni c’è già chi spende dai 5 ai 10 euro per la droga. E i pusher ora preferiscono la quantità, fidelizzando clienti che potrebbero drogarsi anche per 20-30 anni, generando in questo modo entrate costanti. Il principio attivo presente nella dose è sceso al 10/15 per cento. Il resto, come si dice in slang, è soltanto «taglio» di scarti della lavorazione che danno comunque dipendenza dopo appena un mese. Per questo il primo assaggio è spesso gratis.

Sembrano essere cambiati anche i canali di distribuzione della droga, e la geografia dello spaccio:

Spedizioni quotidiane dall’Albania, Turchia, Afghanistan e Sud America direttamente nelle piazze di Tor Bella Monaca e Pigneto, Colle Oppio a Roma o Scampia a Napoli.

(Foto Dpa da archivio Ansa. Credit: Boris Roessler)

TAG: Droga