Trieste capitale europea scienza
|

Trieste sarà la capitale europea della Scienza nel 2020

Il comitato dell’Euroscience Forum lo ha deciso durante il fine settimana. Ma oggi è arrivata la conferma in conferenza stampa. Trieste sarà la capitale europea della Scienza nel 2020. L’Italia si aggiudica così un altro grande appuntamento internazionale, dopo quello di Matera capitale europea della cultura nel 2019.

LEGGI ANCHE > Matera è capitale europea della cultura nel 2019

TRIESTE CAPITALE EUROPEA SCIENZA

L’organizzazione guidata dall’olandese Peter Tindemans ha preferito la città italiana proprio a una doppia candidatura dei Paesi Bassi, quella di Leda e dell’Aja. Questa mattina il presidente della Fondazione Internazionale Trieste, Stefano Fantoni (ex rettore della Sissa), ha dato la notizia ai media nel corso di un incontro a cui ha partecipato anche la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, e il sindaco della città, Roberto Dipiazza.

L’Esof2020, dunque, farà tappa in Italia. La scelta di Trieste è stata orientata specialmente dalla lunga tradizione accademica di una città di frontiera, la vera e propria porta dell’Italia sull’Europa. Elevati standard qualitativi garantiti da centri come la Sissa e il Sincrotrone, come l’Istituto di Oceanografia e come il Centro di genetica e biotecnologie.

La task force che ha organizzato la candidatura è composta da sessanta persone altamente qualificate, la cui dedizione ha permesso il raggiungimento di questo risultato a suo modo storico. L’obiettivo del comitato è quello di rendere Esof2020 un vero e proprio evento di area, non soltanto concentrato nella città, ma esteso anche a Croazia e Slovenia.

TRIESTE CAPITALE EUROPEA SCIENZA, LE REAZIONI

«Di solito – ha spiegato Fantoni – la Capitale europea della Scienza organizza un grande evento concentrato in pochi giorni. Noi vorremmo usare tutto l’anno per promuovere iniziative che avvicinino i cittadini e i turisti e anche ricercatori ed esperti». Nel pomeriggio è arrivata anche la reazione soddisfatta del ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli: «La scelta di Trieste come Capitale Europea della Scienza 2020 è un orgoglio nazionale, non solo per la città. Quando la squadra Italia fa sistema riesce a vincere».

FOTO: ANSA/FRANCESCO DE FILIPPO