contratto Donnarumma
|

Contratto Donnarumma, il portiere trova accordo col Milan per 6 milioni di euro l’anno

Gianluigi Donnarumma ha trovato l’accordo col Milan. Il portiere, come era ormai chiaro da diversi giorni, rimarrà a difendere la rete della squadra rossonera. Il nuovo contratto col Milan permetterà a Gianluigi Donnarumma di essere il calciatore italiano più pagato della Serie A. Il popolare Gigio, il talento più grande del calcio italiano, guadagnerà una base di 4 milioni di euro l’anno, che saliranno grazie a diversi bonus legati alle presenze e ai risultati a 6 milioni di euro l’anno. Oltre al contratto da 6 milioni di euro netti l’anno, Gianluigi Donnarumma ha ottenuto la conferma dell’assunzione del fratello Antonio Donnarumma come secondo portiere del Milan alla cifra di un milione di euro l’anno. Il contratto di Gianluigi Donnarumma prevede una clausola da 75 milioni di euro, che tutela la società rossonera da un’eventuale perdita del portiere. Vista l’intenzione palesata a inizio della trattativa da parte di Donnarumma e Raiola di non rinnovare l’attuale contratto col Milan, il club avrebbe rischiato di perdere il portiere a zero euro l’anno prossimo.

CONTRATTO DONNARUMMA, IL NUOVO ACCORDO COL MILAN DA 6 MILIONI DI EURO

Donnarumma potrebbe anche andare via nel prossimo futuro, ma sicuramente col nuovo contratto, che avrà durata quadriennale e non quinquennale come discusso in precedenza,  il Milan guadagnerà una cifra importante. L’accordo tra le parti è stato trovato, come spiegano Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport, grazie all’accorciamento del contratto: la somma totale per il Milan rimane la medesima, e Donnarumma guadagnerà di più su base annuale. Lo sconfitto della trattativa appare Mino Raiola.  Il procuratore di Gigio Donnnarumma voleva scatenare un’asta tra le principali squadre europee per prendere il portiere, e così garantirsi un altro affare rilevante come fatto con Paul Pogba. A quanto risulta dai giornali Raiola otterrà invece una normale commissione per il rinnovo del contratto tra Donnarumma e il Milan. Il portiere, che firmerà il nuovo accordo dopo che sarà tornato dalla vacanza a Ibiza, ha preferito scegliere in base ai consigli della sua famiglia, che lo spingevano per il rinnovo col Milan, invece che seguire Mino Raiola.

Foto copertina: Maurizio Borsari/AFLO