|

Forlì, conigli in gabbie sovraffollate: allevamento chiuso | VIDEO

Una buona notizia. È stato chiuso a Forlì l’allevamento di conigli denunciato dall’associazione Essere Animali, associazione che si batte contro lo sfruttamento degli animali che aveva denunciato condizioni di fatiscenza della struttura. Un video dell’indagine degli animalisti, trasmesso anche in tv, a Piazzapulita, su La7, ha mostrato una situazione di grande degrado, con conigli morti tra le gabbie o costretti a vivere rinchiusi in piccoli spazi sovraffollati, sommersi nelle loro feci.

LEGGI ANCHE > IN FRANCIA COME IN ITALIA, NUOVO SCANDALO DEGLI ALLEVAMENTI SUINI DELL’AZIENDA LEADER DEI PÂTÉ | VIDEO

 

ALLEVAMENTO DI CONIGLI CHIUSO A FORLÌ

A dare la comunicazione della chiusura dell’allevamento è stata l’associazione stessa, che aveva anche presentato un esposto in Procura. La denuncia aveva consentito un sopralluogo del Corpo Forestale dello Stato e del servizio veterinario e aveva portato a un decreto di condanna per violazione dell’articolo 727 del codice penale (‘detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura’).

L’Italia è il primo produttore di carne di coniglio in Europa, ma a oggi non c’è ancora una legge specifica che tuteli il benessere di questi animali in allevamento.

(Immagine da video di Essere Animali)