Natascha Kampusch, il mistero diventa un film

natascha kampusch film

Il rapimento più famoso degli ultimi anni diventa protagonista di una pellicola

La storia di Natascha Kampusch continua ad emozionare il pubblico ed ad interessare i media. Dopo le ultime polemiche sui punti oscuri del suo rapimento, ora la storia della giovane ragazza austriaca sarà il soggetto di un film di produzione tedesca che sarà filmato a Monaco di Baviera.

 

LEGGI ANCHENatascha Kampusch e un suicidio misterioso

 

STORIA INCREDIBILE – La pellicola sulla storia di Natascha Kampusch segna anche il ritorno dietro alla cinepresa di Michael Ballhaus, uno dei nomi più importanti del cinema tedesco. “E’ una storia emozionale, incredibile, che al settanta per cento si svolge in un bunker. E’ una sfida che ho voluto affrontare ancora una volta. “ Spiega così il noto cineasta la sua decisione di tornare al cinema dopo il ritiro dalle scene deciso cinque anni fa. “Un normale rapimento, con alla base una storia di sesso o di soldi, non mi avrebbe interessato. Ma questo caso è diverso. Un uomo pensa, di poter educare una bambina di dieci anni al fine di farla diventare la sua compagna, sua moglie. E per questo costruisce un bunker, un lavoro che lo occupa per due anni. E’ totalmente incredibile, quasi inconcepibile per la mente umana.”

CASO DI SUCCESSO – La storia di Natascha Kampusch è uno dei temi che ancora di più appassiona l’opinione pubblica dei paesi germanofoni. Il film sulla sua vicenda riprenderà la tesi del rapimento e lo svolgimento narrato dalla stessa ragazza austriaca, una versione messa in discussione recentemente da nuove rivelazioni fornite da importanti media così come dalle deposizioni rilasciate di fronte alla commissione del parlamento austriaco che ancora indaga sul caso Kampusch. La pellicola sarà girata in inglese, visto che gli attori principali provengono dall’Irlanda, dalla Danimarca e dall’Inghilterra. Il ruolo di Natascha sarà interpretato da Antonia Campbell-Hughes. Le riprese del film inizieranno i primi giorni di maggio con una scena esterna che riprenderà la famosa gita sugli sci della Kampusch col suo aguzzino Prikopil. Il resto della pellicola sarà invece filmata a Monaco di Baviera, in un set che ricostruirà la casa con la prigione sotterranea dove la giovane austrica è rimasta per molti anni.

LEGGI ANCHE: