|

I dieci apparecchi tecnologici di cui non puoi fare a meno

L’Economist ci parla di una ricerca presentata a inizio aprile che dimostrava come in pochi anni gli smartphones siano riusciti a conquistare il 50 per cento della penetrazione nel mercato americano.

SPRINT PER L’ECONOMIA – Questa colonizzazione è avvenuta in meno di 10 anni. A livello economico parliamo di dati straordinari. A rendere ancora più interessante questo dato è il fatto secondo il quale le tecnologie informative e di comunicazione, la cui summa è rappresentata appunto dagli smartphones, abbiano la potenzialità di risvegliare l’economia e di far crescere la produttività in diversi settori industriali come il campo dell’elettricità o delle automobili.

 

SMARTPHONE COME LAVATRICI – Come dimostrato da questo grafico, una simile penetrazione ha dell’incredibile. Paragonabile solo alla lavatrice o all’automobile. Strumenti che hanno semplificato la vita di tutti noi. Non si tratta poi di una semplice innovazione tecnologica, ma è stata più una rivoluzione di costume. Certo, per far funzionare questi strumenti ci vogliono nuove infrastrutture e modelli di business. L’elettricità si è diffusa in oltre un secolo. Ci sono voluti 50 anni per rivoluzionare le nostre città e renderle a prova di automobile.

 

LEGGI ANCHE: Il politico che scroccava il telefono al Comune

 

UN FLUIDO CHE  SCORRE SUL MONDO – Gli smartphones invece si sono diffusi in brevissimo tempo cambiando il mondo, e probabilmente nel lasso di tempo reso necessario per avere una lampadina in ogni casa, chissà cosa potrà accadere. La loro rapida diffusione al momento ci ha impedito di comprenderne a fondo le potenzialità. L’esplosione dei social network poi ci ha reso ancora più reperibili di quanto non lo fossimo stati con una semplice telefonata. Twitter e Facebook fanno si che siamo sempre connessi e inseriti in un fluido che scorre intorno al pianeta.

ALTRO CHE MODA PASSEGGERA – Ancora adesso si fa fatica a comprendere la reale potenzialità, sia tecnica sia economica, degli smartphones. La loro penetrazione massiccia in un mercato come quello USA è la prova che probabilmente questi apparecchi avranno un ruolo fondamentale nell’evoluzione dell’umanità, così come è successo con l’elettricità e le automoboli. In futuro il mondo sarà diverso. Più connesso, più immediato, più produttivo. Con buona pace di quel Direttore del Corriere della Sera che definì così internet: “una moda passeggera, come i borselli da uomo”.

LEGGI ANCHE: