Tutti i video di nudo che Youtube non ha censurato

enhanced-buzz-25163-1332869503-36

Non è piaciuto per niente a Youtube il nuovo singolo di Madonna, Girl Gone Wild, tanto che su di esso è stata imposta una censura, un age limit: per mettere online una versione visibile a tutti, la popstar ha dovuto rimuovere dal video due scene, una in cui un uomo si prendeva in mano il pacco e un’altra in cui ancora un uomo indulgeva in quello che sembrava un atto di masturbazione.

Insomma, troppo esplicito: eppure, come ci mostra Buzzfeed, quelli di Google sembrano fare due pesi e due misure, se è vero che sono molti i video musicali basati praticamente sulla pornografia che sono liberamente visibili senza censure. Nelle pagine successive i video, con alcune immagini esplicite, siete avvertiti.