giardiniere arrestato
|

Coltiva marijuana per mantenere la famiglia. Arrestato giardiniere disoccupato

Faceva il giardiniere ma ha perso il lavoro e per mantenere la sua famiglia ha fatto quello che sapeva fare già: coltivare. Il problema è che ha coltivato le piante sbagliate. Nei giorni scorsi un 49enne è stato arrestato dai carabinieri della compagnia Mirafiori per produzione e detenzione ai fini della vendita di sostanze stupefacenti. La notizia è riportata su Roma Today.

LEGGI ANCHE > Legalizzazione della cannabis, oltre 200 deputati pronti alla battaglia: «Votiamo»

GIARDINIERE ARRESTATO: «COLTIVO PER MANTENERE LA FAMIGLIA»

L’uomo, residente a Torino risulta incensurato. In strada del Drosso, in un terreno agricolo di sua proprietà, i militari hanno scoperto 9 piante di marijuana di altezza compresa tra 0,60 e 1,60 m. Quando i militari si sono presentati alla sua porta ha ammesso: «Le coltivo per mantenere la mia famiglia».

 

(in copertina foto imamgine di repertorio ANSA/Carabinieri)