Amazon Whole Foods Market
|

Amazon fa spesa da Whole Foods: acquistata la catena del cibo bio

Svolta bio per Amazon. Il colosso di Jeff Bezos ha acquistato, con una operazione da 14 miliardi di dollari, la catena di supermercati Whole Foods Market, famosa per puntare sul cibo bio, all’inizio della filiera e sull’attenzione all’ambiente e alla salute dei propri clienti. Una macchina che, nel complesso, ha fatturato 15 miliardi all’anno nell’ultimo periodo.

LEGGI ANCHE: «Amazon Pay da oggi arriva il pagamento diretto anche in Italia. Concorrenza a PayPal?»

PERCHÉ IL BINOMIO AMAZON WHOLE FOODS MARKET?

E così, il simbolo dell’e-commerce per eccellenza, degli acquisti da remoto, della possibilità di reperire qualsiasi cosa in pochissimo tempo, cambia target e si fionda sullo slow food, sul chilometro zero e sulla tutela dell’ambiente. Una vera scossa di terremoto, secondo Bloomberg, perché sovverte i criteri del mondo del commercio. O meglio, di come eravamo abituati a percepire Amazon fino a qualche ora fa.

L’acquisto di Whole Foods Market rappresenta l’investimento più cospicuo fatto da Amazon fino a questo momento. Mai, infatti, si era spinto a una spesa così elevata (la cifra più alta messa sul piatto sono stati i 950 milioni di dollari per i servizi di videogame di Twitch Interactive Inc). «Milioni di persone amano Whole foods market – ha scritto Bezos in una nota – perché offre gli alimenti biologici e naturali migliori e rendono divertente il mangiare sano». 

Cambierà poco nella gestione della catena di supermercati. Se l’operazione verrà approvata dagli azionisti, Whole foods continuerà a gestire i supermercati con il proprio marchio e mantenendo la propria squadra dirigenziale. 

(FOTO: ZUMAPRESS)

TAG: Amazon