|

Il tibetano che si dà fuoco davanti al parlamento in India

Un uomo tibetano in esilio, identificato come Ciampa Yeshi, corre avvolto dalle fiamme durante una manifestazione a New Delhi, India. Yeshi si dà fuoco e corre urlando durante una protesta poco prima di una visita del presidente cinese Hu Jintao. L’uomo ha subito ustioni sul 98 per cento del suo corpo e le sue condizioni sono critiche (foto credit: Lapresse).