L’ex sottosegretaria Simona Vicari spiega il Rolex regalato dall’armatore Morace

Vicari Rolex

L'esponente siciliana di Area popolare si è dimessa per il dono di Morace

Simona Vicari si è dimessa dopo esser stata indagata dalla procura di Trapani per concorso in corruzione. Secondo l’ipotesi investigativa dei magistrati l’ormai ex sottosegretaria si sarebbe adoperata per far diminuire l’Iva sugli armatori. In cambio avrebbe ricevuto un Rolex dall’armatore Morace, finito in carcere. Vicari è intervistata dal Corriere della Sera di oggi, e spiega perché ha ricevuto l’orologio, dal valore di poco meno di 6 mila euro, in dono.

Ho letto sulle agenzie che sarei accusata di corruzione. Ma di che parliamo? Quell’orologio riguarda rapporti con le persone che uno ha a prescindere. Dalle intercettazioni si capisce benissimo che si tratta di un regalo di Natale. Poi sì, io ho chiamato per ringraziare. Ma se lo avessi fatto per corruzione, secondo lei avrei ringraziato?». Morace ha risparmiato 7 milioni di tasse.«Ecco, non le pare che rispetto a questo, il valore del Rolex fosse un po’ sproporzionato? Un po’ poco, intendo».

La sottosegretaria Vicari si difende rimarcando inoltre come al governo ci siano ministri che ne abbiano presi tre, di Rolex.

Il mio rapporto con Morace non nasce da questo episodio, in Sicilia ci conosciamo tutti. Certo, in questo periodo i rapporti tra noi si sono intensificati. Ma voglio dirle un’altra cosa, anche se può suonare un po’ antipatico».
Prego. «Ci sono ministri che hanno preso non uno, ma tre Rolex e sono ancora in carica».

Un’accusa piuttosto pesante, che probabilmente genererà più di una polemica. Simona Vicari poi spiega un altro fatto che indicherebbe una sua vicinanza all’armatore Morace. Suo fratello lavora infatti nella sua compagnia.

In Parlamento gira voce che la contropartita del suo interessamento sia stata ben più alta. È vero che, dal suo posto al governo, lei ha convinto l’armatore Morace ad assumere suo fratello Manfredi?
«Ma quando mai? Mio fratello si è laureato in Giurisprudenza un anno, un anno e mezzo fa e alla Liberty Lines sta facendo uno stage a tempo determinato».
Glielo ha chiesto lei, di far entrare sul fratello?
«No, lui cercava qualcuno…

ANSA/GIUSEPPE LAMI