L’appello pro euro di J-Ax non piace alla ggente di Facebook

J-Ax euro

C'è anche chi gli ha scritto di impiccarsi

J-Ax ha condiviso un video sulla sua pagina Facebook in cui ha definito il dibattito sull’euro una perdita di tempo, rimarcando in particolare modo di aver paura che la classe politica italiana acquisisca di nuovo la sovranità monetaria. Un intervento in realtà piuttosto ragionevole. J-Ax rimarca come la propaganda spesso ipocrita di politici che prendono 18 mila euro al mese da eurodeputati che parlano solo male dell’Europa, e giustamente evidenzia che eventuali spese folli finanziate con la stampa di moneta genererebbero problemi rilevanti ai tanti italiani che hanno un mutuo. Il video di J-Ax è abbastanza coraggioso, se si considera che per quanto riguarda i temi politici oppure economici sui social gli artisti preferiscono prendere posizioni anti mainstream per conquistarsi nicchie di pubblico con improbabili campagne, dalle matite copiative di Piero Pelù o alle denunce di Povia proprio contro l’euro. L’appello pro moneta unica di una cantante molto noto come J-Ax ha suscitato molti commenti. Diversi sono favorevoli , ma il pubblico sovranista e populista che spesso predomina sui social media non poteva non farsi sentire. Eccone un selezione dei più divertenti e stralunati, tra MM5, Bagnai e via cantando, insulti a parte. C’è anche chi ha scritto a J-Ax di impiccarsi, purtroppo.