new york auto
|

New York, auto sulla folla a Times Square: 19 feriti. C’è un morto

Il bilancio dell’auto contro la folla a Times Square New York è di un morto e 20 feriti. Lo riferisce la Cbs, citando fonti del dipartimento di polizia di New York. Secondo il New York Police Department non si tratterebbe di un attacco terroristico, ma di un incidente causato dalla guida in stato di ebbrezza del conducente dell’auto. Secondo quanto riferiscono alcuni media Usa, si tratterebbe di un giovane di 26 anni, del Bronx

ore 18.47 NEW YORK AUTO CONTRO FOLLA. FERMATO 26ENNE DEL BRONX

Sarebbe un 26enne del Bronx con dei precedenti penali l’autista fermato per l’auto contro la folla a Times Square.

ore 18.43 NEW YORK AUTO CONTRO FOLLA. SECONDO POLIZIA GUIDA SOTTO EFFETTO DI DROGHE

La polizia di New York sostiene che l’incidente di Times Square è probabilmente dovuto a “guida sotto effetto di droghe”, non a terrorismo. Lo riferisce la Cbs. I feriti sarebbero saliti a 20.

ore 18.27 NEW YORK AUTO HA INVESTITO PEDONI SU MARCIAPIEDE

L’auto che a Times Square ha investito la folla sul marciapiede, andava contromano. Lo si apprende dalle testimonianza riportate dai media locali. Il veicolo ha investito diverse persone sui marciapiedi. A far sospettare per un attentato è l’accelerata finale della macchina prima dello schianto, documentata da diversi testimoni. Il conducente è sotto interrogatorio. Tutti gli edifici attorno a Times Square sono in lookdown.

ore 18.20 NEW YORK: AUTO CONTRO FOLLA A TIMES SQUARE: UN MORTO

Almeno una persona sarebbe morta a Times Square, a New York, travolta da un’auto che ha investito ad alta velocità la folla. Lo riportano alcuni testimoni. Secondo le prime informazioni che circolano sui media statunitensi e su Twitter, ci sarebbero almeno dieci feriti. Il conducente dell’auto, che andava contromano, sarebbe stato arrestato.

new york auto

Un veicolo ribaltato e fumante. È questo quello che mostrano alcuni video sui social network: una automobile si sarebbe scagliata a gran velocità sulla folla a Times Square, nel pieno cuore di Manhattan. Secondo le prime ricostruzioni, ci sarebbero almeno 10 feriti.

Alcuni edifici della zona sarebbero stati messi immediatamente in sicurezza dopo l’accaduto, isolati rispetto all’esterno. Il conducente del veicolo sarebbe stato arrestato dalla polizia.