sondaggi elezioni legislative francia
|

In Francia già spuntano nuovi sondaggi, ‘En Marche!’ è in testa per le legislative

Nemmeno il tempo di metabolizzare la vittoria elettorale di Emmanuel Macron al secondo turno delle elezioni presidenziali contro Marine Le Pen, che in Francia sono spuntati nuovi sondaggi sul consenso di partiti e leader politici in vista delle legislative dell’11 e 18 giugno.

 

LEGGI ANCHE > Cosa farà Macron

 

SONDAGGI ELEZIONI LEGISLATIVE FRANCIA, EN MARCHE AVANTI

Le prime rilevazioni degli istituti demoscopici diffuse a poche ore dalla chiusura dei seggi e dei primi risultati confermano i dati delle urne favorevoli al nuovo movimento ‘En Marche!’. Secondo un sondaggio realizzato da Kantar-Sofres Onepoint, la formazione guidata dal nuovo presidente Macron sarebbe in testa oggi con il 24% dei consensi, seguita da Les Républicains, segnalati al 22% dei voti, e dal Front National della Le Pen, indicato al 21%. Indietro, al quarto posto, al 15%, il movimento di sinistra La France Insoumise, guidato da Jean-Luc Mélenchon, davanti al Partito socialista, al 9%, e al partito ecologista EELV, al 3,5%. Emerge comunque un tasso di indecisi elevato. Il 46% delle persone interpellate per il sondaggio non si dice certa di andare a votare o dice che preferisce astenersi.

Gli stessi risultati del sondaggio di Kantar-Sofres Onepoint vengono confermati anche da un altro studio, effettuato da Ifop-Fiducial, secondo cui il movimento di Macron ‘En Marche!’ sarebbe oggi in testa con il 22% delle preferenze. Les Républicains otterrebbero invece il 20%, proprio come il Front National. La France Insoumise viene indicata al 16%. Il Partito socialista al 9%. EELV, infine, al 3%.

(Foto da archivio Ansa. Credit: Ania Freindorf via ZUMA Wire)