pomeriggio 5 igor
|

Pomeriggio 5 ti spiega come sopravvivere se sei un serial killer come Igor

La caccia a Igor, il killer scomparso nel nulla, continua senza sosta. Oggi il programma Pomeriggio 5 si è spinto nella fitta vegetazione di acquitrini e canneti in cui le Forze dell’Ordine identificano il luogo del presumibile nascondiglio del temibile ricercato.

pomeriggio 5 igor

Ma come può un uomo sopravvivere in queste condizioni? Con l’aiuto di Roberto Garzella, esperto in corsi di sopravvivenza, la giornalista del programma condotto da Barbara D’Urso cerca di spiegare i possibili atti di sopravvivenza.

Ecco come fare se vuoi sopravvivere come Igor

1. Trovare pozzi in cui l’acqua piovana si è raccolta come potabile oppure prendere un fazzoletto e, nelle prima fasi della mattinata, raccogliere la rugiada nell’erba.

pomeriggio 5 igor

Facilissimo

2. Mangiare germogli che contengono sali minerali ed integrare con la caccia. Facilissimo anchw questo.
3. Se sei in fuga non bisogna lasciare resti: le feci, a differenza dell’urina, non vanno disperse nell’ambiente. Prendere un sacchettino in plastica e raccogliere gli escrementi prima che tocchino la terra. Sì, avete letto bene.

4. Non spezzare o lasciare odori sui rami, quindi non venire a contatto con gli arbusti. Igor di fatto non tocca i rami ed evita il contatto con le piante e si muove con le mani al petto.

5. Con l’ausilio di una semplice coperta si può dormire. La copertina termica, ad esempio, è invisibile agli infrarossi. Con un telo Igor può dormire senza andare in ipotermia. Il problema è come trovare una coperta termica nelle campagne emiliane.

Qui il momento topico: