M5s migranti
|

Il consigliere M5S che fa affari con l’accoglienza dei migranti

Un consigliere del M5s è titolare di un albergo, l’hotel Adele di Vicenza, da tempo specializzato nell’alloggio dei migranti. Gerodem Andreatta, unico eletto del gruppo consigliare dei 5 Stelle nel comune di Marostica, è infatti il titolare del 99% delle quote di hotel Adele Srl: il 5% sono sue, il 94% della San Francesco Costruzioni Srl, anch’essa società di Andreatta, che infatti nel suo CV depositato all’epoca della sua elezioni si definiva imprenditore. La notizia, riportata del Giornale, suscita curiosità visto che nelle ultime settimane il Movimento 5 Stelle ha enfatizzato molto la sua ostilità verso il cosiddetto business dell’accoglienza. Dai salvataggi condotti dalle Ong nelle acque del Mar Mediterraneo alle cooperative che ricevono fondi pubblici per ospitare i richiedenti asilo diversi esponenti dei 5 Stelle, in particolare Luigi Di Maio, hanno espresso critiche verso questo tipi di attività economiche. Gerodem Andreatta è un consigliere comunale M5S, che in passato è stato anche criticato dal meetup locale, anche se per tutt’altri motivi rispetto alle sue attività di imprenditore. L’hotel Adele è considerato un hub dell’accoglienza dei migranti nella provincia di Vicenza, come scriveva il Corriere della Sera nell’estate scorsa.«Nel Vicentino, l’hotel simbolo è invece l’Adele, un hub che arriva a ospitare con le varie strutture partner quasi trecento migranti». Il Giornale stima il presunto giro d’affari della Adele Hotel Srl in quasi 3 milioni di euro nel 2016. Il quotidiano di Sallusti evidenzia come l’altra socia di San Francesco Costruzioni Srl, anch’ella candidatasi nel Movimento 5 Stelle nella vicina cittadina di Bolzano Vicentina, si sia specializzata nell’attività dell’accoglienza con la società Turist Hotels SRL. Attività pienamente legittime dal punto di vista legale come imprenditoriale, ma che contraddicono la linea sull’immigrazione tenuta dal M5S a cui Gerodem Andreatta appartiene.

TAG: M5S