ragazza scout neonazista
|

Lucie Myslíková, la foto della ragazza scout che sfida un manifestante neonazista

Una ragazza scout ceca, Lucie Myslíková, è protagonista di una foto diventata virale in queste ultime ore. L’immagine, molto suggestiva, ritrae la sedicenne mentre si confronta con un militante neonazista, che sfilava in una manifestazione dell’estrema destra Brno, in Repubblica Ceca, convocata per il primo di maggio. La festa dei lavoratori è spesso occasione di contromanifestazioni da parte dei fascisti e nazisti per lanciare le loro provocazioni razziste in diversi Paesi europei, specie nella parte centrosettentrionale del Vecchio Continente. Lucie Myslíková partecipava, insieme ad altri scout, alla contromanifestazione convocata per fermare il corteo nazista. I manifestanti si sono incontrati, e tra la giovanissima Lucie, solo 16 anni, e un estremista di destra è nato un momento di confronto, ripreso in un video e in una foto molto suggestiva. L’adolescente appare calma e tranquilla mentre il neonazista afferma, con fare più concitato, diversi slogan di estrema destra. La foto è diventata un simbolo antirazzista, in Repubblica Ceca così come si sta diffondendo nel resto del mondo. L’immagine ha iniziato a circolare dopo che la pagina Facebook del movimento scout mondiale l’ha condivisa sulla sua pagina.

Lucie, a Scout from Junák – český skaut, in discussion with a supporter of extreme right movements, in Brno (#CzechRepublic). (Lucia, una scout di Junák – český skaut, mentre parla con un estremista di destra, a Brno.

People from all walks of life, and #Scouts among them, came to the streets during an extreme right march yesterday, to express their support for values of diversity, peace and understanding. Creating a better world! Persone di ogni tipo sono scese in strada durante le marce dell’estrema destra di ieri, e tra di loro c’erano gli scout, per esprimere sostegno ai valori della diversità, della pace e della comprensione. Per creare un mondo migliore!

Photo by Vladimír Čičmanec