FRANCOIS FILLON
|

La triste storia dei bellissimi occhiali con sopracciglia per sostenere Francois Fillon

A volte anticipare i tempi può esser controproducente. Per rendere Francois Fillon più simpatico il suo staff aveva ordinato 15mila paia di occhiali muniti di sopracciglioni neri come quelli, assai caratteristici, del candidato. L’operazione è costata 30mila euro ed era pronto anche lo slogan: “Non batto ciglio, voto Fillon”. Peccato che i gadget siano rimasti negli scatoloni.

LEGGI ANCHE > Emmanuel Macron e la storia d’amore con la sua prof Brigitte Trogneux

Il caso lo racconta Le Point. Un responsabile della comunicazione del candidato della destra ha pensato che il gadget elettorale avrebbe reso l’immagine di Fillon meno presidenziale. Chissà se gli occhiali in plastica, con sopracciglia di feltro nero, avrebbero fatto guadagnare quale che voto in più al candidato di Les Republicains. Una cosa è certa (e amara): Fillon è arrivato terzo e quindi è stato escluso al ballottaggio di domenica prossima.

Oramai non servono più a nulla. O quasi. La Francia oggi sorride sui social per quei gadget mancati.

(Nella foto i sopracciglioni veri. Credit Image: © Visual via ZUMA Press)