roberto giachetti foto
|

La foto di Roberto Giachetti è una bufala o no?

Roberto Giachetti ha postato o no una vecchia foto delle primarie Pd? La deputata M5S Carla Ruocco non pensa sia attuale e ha scherzato sull’uso dei cappotti dei votanti.

LEGGI ANCHE > Primarie Pd: il 5 stelle Davide Barillari invita tutti a votare ai gazebo (a modo suo)

ROBERTO GIACHETTI FOTO AUTENTICA

Qualcuno però ha fatto del debunking confrontando le foto postate dal democratico con i video Ansa girati quel giorno e (per fortuna) in quel seggio. Giachetti ha ripostato la stessa sala sotto diverse angolature. «Noto polemiche ridicole sulla discrepanza tra l’ora della foto postata su Twitter e quella dell’orologio ritratto nell’immagine – ha spiegato – come se si volesse insinuare che la foto sia falsa… queste vanno meglio? Qualche collega deputata 5 stelle forse vuole venire a verificare di persona? L’accompagno volentieri… dopo il derby».

David Puente sul suo blog ha confrontato le persone presenti nelle foto con quelle riprese dal video Ansa. A quanto pare è solo l’orologio l’unico elemento che non sta al passo coi tempi…

Non si riesce a vedere, purtroppo, l’ora esatta in alto a sinistra, ma si riesce a vedere il logo della scheda che risulta essere proprio quello delle primarie del 30 aprile. Come possiamo vedere, persone con “giacchetti” e sciarpe sono presenti. Scusate la battuta, veramente pessima, ma di fatto c’è anche Giacchetti (a destra nella foto in attesa della scheda) che nel video pubblicato da Ansa il 30 aprile porta la stessa giacca (non volevo fare la battuta adesso, lo giuro). Al minuto 0:45 cita l’orario 9:30 per parlare della situazione del seggio. Dal video notiamo che ci sono alcuni dettagli che confermano la foto scattata durante il seggio del 30 aprile. Ad esempio, il signore presente dietro Giacchetti è lo stesso ripreso nel video dell’Ansa. In merito alla foto contestata, ecco invece la stessa persona in coda ripresa nel video con la stessa giacca.
C’erano persone anziane al seggio, trovo assurda la contestazione della loro presenza in giacca e sciarpa. Per fortuna che le avevano addosso, così è stato facile fare questi confronti.