Oroscopo maggio ariete
|

L’oroscopo di Simon & the Stars: Ariete maggio 2017

Amici dell’Ariete, Simon & the Stars per voi ha le idee chiare: maggio 2017 è il mese in cui trovare  il modo giusto di fare le cose.

 

ARIETE: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2017

oroscopo ariete maggio 2017

OROSCOPO MENSILE
Maggio 2017

ARIETE

A maggio attraversi la Seconda Tappa del viaggio iniziato al tuo compleanno. E’ la fase nella quale ti confronti con gli aspetti più pratici e concreti delle tue iniziative di vita: a maggio la tua attenzione potrebbe essere concentrata sulla necessità di trovare il modo giusto per fare le cose, le giuste strategie per dare maggiore continuità ai tuoi progetti e porre fine a una serie d’incertezze.

A maggio, è tempo di rafforzare le radici e le basi del tuo edificio di vita affinché possa sostenere il peso di progetti più ambiziosi e di conquiste più durature. Per questa ragione, per molti nati del segno arriva il momento di sistemarsi in un alloggio più garantito (penso ad esempio a chi è in “appoggio” dopo un recente trasferimento, a chi vive una situazione abitativa un po’ incerta). Per la stessa ragione, chi ha un contratto a termine inizia a maggio a ingegnarsi per ottenere un adeguato rinnovo o per cercare una sistemazione meno precaria. O ancora, dal momento che nella nostra società la remunerazione è la prima forma di riconoscimento concreto del valore lavorativo, a maggio potresti avere a che fare con piccole o grandi “battaglie” per ottenere aumenti, cambi di inquadramento, trasferimenti o simili. O cercare nuove strategie per dare al tuo lavoro la giusta remunerazione.

Venere nel tuo segno per tutto il mese ti rende più morbido e attento alle esigenze degli altri. In campo lavorativo, questa maggiore attenzione si traduce nella capacità di trovare i giusti compromessi per portare a casa un accordo importante o per sbloccare una trattativa. Diventa più naturale e spontaneo andare d’accordo e fare gioco di squadra con colleghi e collaboratori. Insomma, la tua usuale grinta nelle trattative o nelle discussioni di lavoro stavolta lascia spazio a venature più concilianti, segno che anche tu stai cambiando. Questo non significa, naturalmente, abbassare la testa adottando un atteggiamento remissivo. Anzi, Marte in buon aspetto in Gemelli ti permette di avere idee lucide e ben a fuoco, e di esprimerle senza troppi giri di parole. D’ora in poi diventa più facile far sentire la tua voce, chiedere ciò che ti spetta, intavolare giuste trattative e far decollare nuovi accordi, ricevere consensi e risposte positive, soprattutto nel periodo che va dal 16 al 26.

Per certi aspetti, quindi, maggio è un mese che consente alle novità degli ultimi due mesi di andare a regime e di (iniziare a) produrre frutti su basi più stabili e durature. Questo non significa, naturalmente, che sia un mese privo di novità anche inaspettate. Soprattutto dall’8 al 12 maggio, quando Mercurio raggiunge Urano nel cielo del segno, contatti, notizie e comunicazioni a sorpresa riattivano l’entusiasmo e consentono di rilanciare il lavoro, soprattutto a chi da qualche tempo sente un po’ di mancanza di mordente.

Il lavoro raggiunge nuove aperture. Le buone prospettive di aprile trovano piena conferma in un mese che permette di affrontare con chiarezza eventuali discussioni professionali lasciate in sospeso. Un piccolo avvertimento lo rivolgo a chi intraprende un nuovo percorso professionale o ai liberi professionisti che devono siglare un contratto anche con fornitori: attenzione alle clausole scritte in piccolo, ma soprattutto a valutare bene la qualità di beni o prestazioni acquistate. Vale a dire: occhio a non prendere bufale. È consigliato «valutare con cura» e non essere avventati nelle scelte che comportano un impegno ufficiale. Maggio favorisce inoltre i lavori creativi, e i nuovi contatti e gli spostamenti d’affari in altre città.

Da qualche mese, alcune coppie recenti sono alle prese con estenuanti «tira e molla». Il sentimento c’è, ma procede a fisarmonica, alternando momenti di slancio a fasi nelle quali i dubbi e le incertezze prendono il sopravvento. Il consiglio è di vivere i nuovi amori giorno dopo giorno, senza pretendere di sapere tutto subito o, peggio ancora, di voler andare sul sicuro. Le storie più belle, in fondo, nascono così: un passo alla volta, per poi accorgersi inaspettatamente che l’altro è davvero un incontro del destino. Non uso quest’enfasi a sproposito, perché per molti cuori solitari maggio può davvero rappresentare uno spartiacque, la porta d’ingresso in un nuovo, importante amore. I cuori solitari, anche i più incalliti o scoraggiati dalle delusioni del passato, sono superfavoriti soprattutto nelle giornate intorno al 12, 21 e 26. Intendiamoci, il cielo di maggio è ricco d’incontri e di occasioni, ma il vero «scatto» avviene dentro e ha il sapore di un risveglio all’amore: per molti, dopo un lunghissimo periodo di chiusura e “decompressione”, arriva il momento di rimettere in moto il cuore. Fai solo attenzione solamente a non prendere di mira persone complicate o non del tutto «libere».

La voglia di evasione e di nuove emozioni è così forte che potrebbe suscitare tra le coppie in crisi una certa tentazione di tradire. In questo caso, il destino potrebbe giocare la sua partita mettendole di fronte a nuove conoscenze importanti, in grado di indicare la via d’uscita da una gabbia fatta di rancore e recriminazioni. Chi ha già il cuore in due staffe, così come chi è in crisi, inizia a sentire il bisogno di fare una scelta più definita, ma senza drammi. Le coppie più solide rispondono alla potenza di questo risveglio primaverile confermando e rilanciando la solennità di una promessa d’amore.

Maggio è un mese importante. Come dicevo in apertura, contiene un costante richiamo alla concretezza e alla stabilità. Come diceva Walt Disney, “se puoi sognarlo, puoi farlo”. E’ arrivato il momento di portare a terra ciò che nei mesi scorsi hai desiderato, sognato e immaginato, dando ai tuoi desideri una terza dimensione: quella della realtà.

Articolo sponsorizzato