truffa salerno
|

La nuova truffa: «Nonna arriverà un pacco a casa, pagalo»

Una truffa studiata alla perfezione è stata quella che ha visto come protagonisti alcuni ladri ai danni di un’anziana signora del salernitano. La dinamica della vicenda ha lasciato tutti perplessi perché la donna ha ricevuto la telefonata di un uomo, impersonificandosi da nipote, chiedendo alla donna di consegnare 1.200 euro ad un corriere che sarebbe passato di lì a poco a consegnarle un pacco.

TRUFFA CORRIERE: COME FUNZIONA IL METODO

 

Una seconda telefonata ha ribadito la richiesta, seguita dal malvivente che ha consegnato un pacco e prelevato i soldi come pattuito telefonicamente. Ma non è finita qui: alla successiva chiamata di una presunta “direttrice”, la malcapitata avrebbe dovuto consegnare altri 1.700 euro. Di conseguenza ha ricevuto l’ulteriore pacco e dato altri soldi sempre allo stesso giovane. Alla terza chiamata, la quale rivelava di dover consegnare anche alcuni televisori ordinati dal nipote, la donna si è trovata impreparata e, non disponendo di altri soldi in casa, ha provveduto a consegnare oggetti in oro. Solo allora la vittima si è resa conto della truffa, ma quando ha chiamato le Forze dell’Ordine i malviventi erano lontani dal luogo. Nella settimana altre operazioni simili sono state condotte dagli stessi, ma la voce si è diffusa a macchia d’olio impedendo il successo dei raggiri.

 

(in copertina foto ANSA)

TAG: Salerno, truffe