Patrizia Cadau
|

Patrizia Cadau, la «Lady Colt» del M5S

Patrizia Cadau è la candidata sindaco del Movimento 5 Stelle a Oristano. Lo hanno deciso le comunarie svolte sul sito di Beppe Grillo, che sono state vinte da Cadau con 31 preferenze, 3 in più rispetto ai 28 voti conquistati dalla sua avversaria Lucia Tomasi. Patrizia Cadau ha suscitato una discreta curiosità sui social media a causa del suo soprannome, Colt, una pistola. In un’immagine molto condivisa su Facebook Patrizia Cadau ha posato mentre impugnava un’arma. Un segno di un carattere esuberante, testimoniato anche dalla reazione rabbiosa contro la testata che ha ripreso la notizia della sua vittoria con le comunarie postando una sua immagine in bikini. Ecco il commento di Patrizia Cadau su Facebook.

Patrizia Cadau

Succede che un giornale dia la notizia di una donna che si candida a sindaco per la sua città. Vado a vedere l’articolo, e vedo un testo che ammicca a soprannomi piccanti, bum bum, hard boiled anni 40, sensuale. Con 6 immagini a corredo. La candidata è al mare, con le braccia aperte quasi ad abbracciarlo o a mostrarlo con fierezza e via via in altri scatti presi da altri servizi. Nell’articolo si legge “Una prova della sua irruenza l’ha già data qualche settimana fa, quando a proposito della guerra tra piccoli commercianti e grande distribuzione a Oristano (tema poi ripreso a Pasqua dal compagno di partito ben più celebre Luigi Di Maio) scrisse, come ricordava Repubblica, su Facebook un post assai critico in cui parlava di “politici corrotti”, “pupazzi a servizio dell’assessore di turno” e “sintomatologie mafiose”. Bum bum.” La candidata sono io. Vorrei sapere se in questo momento ci sono candidati sindaci nei millecento comuni che devono andare al voto, che si ritrovano in stampa con una foto scattata al mare in slip e canotta, o facendo le boccacce ai figli, o in un altro servizio dove non c’è attinenza tra ciò che si sta rappresentando in quel contesto e quello istituzionale della notizia. Ah quella candidata sarei io. E non sono manco passate 24 ore. #sessismo #disuguaglianzadigenere #nonunadimeno #macchinadelfango

Patrizia Cadau è del 1972, è nata a Genova ma ha chiare origini sarde, ed laureata in psicopedagogia. Online si possono leggere diversi suoi racconti, poesie, un romanzo dal titolo “L’amore che ti sceglie”, uno scritto erotico e post in cui si mette nei panni di donne uccise dai loro compagni. Una personalità che potrebbe generare ancora più curiosità se Patrizia Cadau riuscirà a diventare sindaco di Oristano alle prossime amministrative Il capoluogo di provincia sardo rappresenta una buona chance per i 5 Stelle alle comunali del 2017, visto che nelle precedenti elezioni politiche ed europee la lista grillina è arrivata prima oppure seconda, in zona 30%.

TAG: M5S