Slovacchia Regno Unito
|

Le multe per i giornali che scrivono Bretagna o Inghilterra al posto di Regno Unito

Scrivere Bretagna o Inghilterra per indicare il Regno Unito può essere sanzionato con una multa da 6 mila euro. La multa, piuttosto cara, potrebbe essere comminata ai tanti media slovacchi che in questi mesi hanno scritto o realizzato servizi TV o radio sulla Brexit. L’addio del Regno Unito all’Unione Europea è indicato come l’abbandono dell’Inghilterra oppure di Bretagna, due sostantivi ben più utilizzati rispetto alla formulazione corretta. Il nome corretto del primo Stato membro che abbandonerà l’UE dopo avervi aderito negli anni settanta è il Regno Unito di Gran Bretagna e dell’Irlanda del Nord, traduzione della definizione ufficiale di United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland. Il modo più corretto per abbreviarlo è Regno Unito, o l’acronimo inglese UK, ma i media slovacchi, per comodità hanno preferito in questi mesi indicare il Paese come Bretagna. Nel Paese dell’Europa orientale vige una legge, approvata nel 1995, che impone la corretta dicitura delle Nazioni estere. Per il suo rispetto è stata istituita un’autorità, come racconta The Guardian, che ha il potere di sanzionare chi non utilizza le denominazioni geografiche corrette. La sanzione per i giornali colpevoli può arrivare fino a 6 mila euro. Da quando la legge è entrata in vigore nessuna sanzione è mai stata comminata. Molti lettori e ascoltatori TV hanno segnalato però come il Regno Unito sia sempre citato in modo scorretto, a The Guardian la responsabile dell’autorità di controllo ha detto che potrebbe esser arrivato di procedere alle prime sanzioni. La multa scatterebbe solo dopo un confronto coi media eventualmente colpiti dal provvedimento.

 

Foto copertina: Ansa