app di matteo renzi
|

L’app di Matteo Renzi per sfidare Beppe Grillo a colpi di post e condivisioni

La battaglia politica (il Movimento 5 Stelle insegna) si combatte anche a colpi di post e clic sui social network. E l’ex premier Matteo Renzi, impegnato nella campagna delle primarie Pd ma lanciato verso la candidatura alle prossime elezioni, non vuole certamente restare indietro. Per questo è stata lanciata un’app per condividere news e video sui propri profili.

 

app di matteo renzi

 

LEGGI ANCHE > Silvio Berlusconi e gli agnelli salvati dal pranzo di Pasqua

 

APP DI MATTEO RENZI

Grazie al software per smartphone e tablet è possibile leggere tutte le enews dell’ex segretario Dem e vedere filmati dei suoi interventi, a partire da quello a New York del 22 aprile 2016 per la firma dell’accordo Cop 21. Scrive oggi Monica Rubino su Repubblica:

La nuova app dell’ex segretario, collegata al blog e scaricabile su tutti i tipi di smartphone, non lascia scampo. Per leggerne o vederne i contenuti, infatti, devi per forza condividerli. E allora prima o poi qualcosa arriverà anche sul nostro profilo Facebook o su WhatsApp, da parte di un amico o un parente che sostiene la mozione congressuale renziana. Avrebbe dovuto annunciarla ieri dal palco della Convenzione del Pd, ma Renzi all’ultimo momento se ne è scordato. Non se ne cruccia più di tanto, però, anche perché secondo dati ufficiali la nuova applicazione viene scaricata in media da 300 persone ogni 5 minuti. A progettarla è stato proprio Matteo in persona, nel ruolo di spin doctor di se stesso. Lo sviluppatore tecnico è un’altra sua creatura, la Fondazione Open, che tra le sue attività annovera anche la realizzazione di prodotti di editoria elettronica e multimediale.

L’app di Matteo Renzi dovrebbe essere uno dei tasselli della futura piattaforma ‘Bob’, già annunciata da Renzi al Lingotto. L’esordio di Bob è previsto dopo l’elezione di Renzi a segretario.

(Immagini: screenshot dell’app Matteo Renzi)