Gonzalo Higuain
|

Gonzalo Higuain in causa col Napoli per i diritti d’immagine

Gonzalo Higuain vuole 600 mila euro dal Napoli. L’attaccante chiede di esser risarcito per i mancati pagamenti dei diritti di immagine, citando il mancato rispetto del contratto che l’ha legato alla società di Aurelio De Laurentis. Il giocatore ha chiesto l’istituzione di un collegio arbitrale per risolvere la pendenza non risolta con la sua ex squadra, e al momento le parti, i rappresentanti di Higuain e quelli del Napoli, non si sono ancora trovati d’accordo neppure sulla nomina del presidente. L’incontro è avvenuto ieri, prima della semifinale di ritorno tra la Juventus e il Napoli. Ne parla la Gazzetta della Sport di oggi, che evidenzia come il giocatore sostenga che la società di Aurelio De Laurentis gli debba una somma di circa 600 mila euro, relativi al contratto di immagine per la stagione 2015-16 e una parte anche per quella precedente. Senza un’intesa è possibile che lo scontro vada in tribunale, così da rendere ancora più tese le relazioni tra Gonzalo Higuain e Aurelio De Laurentis. La Gazzetta evidenzia come tra i documenti discussi c’è anche una comunicazione elettronica in cui l’attaccante annunciava, in anticipo rispetto alla definizione della trattativa, di voler passare alla Juventus attraverso l’esercizio della clausola rescissoria, come effettivamente avvenuto. Nella partita di ieri Higuain ha segnato due gol, decisivi per l’eliminazione del Napoli dalla Coppa Italia. Come già verificatosi nella partita di campionato, l’attaccante è stato subissato di fischi dai suoi ex tifosi. Quando ha segnato non ha esultato in segno di rispetto verso di loro, ma ha indicato una persona in tribuna, dedicandogli le reti. Il gesto sembrava indirizzato ad Aurelio De Laurentis, e lo scontro sui 600 mila euro che Higuain vuole ancora sembra ulteriore spiegazione del modo con cui l’attaccante ha reagito al gol.

Foto copertina: Alberto Lingria/Xinhua via ZUMA Wire)