ambasciata russa
|

L’ambasciata russa contro L’Unità.tv: «Perché avete messo l’attentato a San Pietroburgo tra virgolette?»

«Secondo @unitaonline l’attentato a #SanPietroburgo merita le virgolette. Quale ne sarebbe la ragione?». il tweet, al veleno, non arriva da un utente qualsiasi ma bensì dall’account verificato della ambasciata russa in Italia.

LEGGI ANCHE > San Pietroburgo e la storia dell’uomo con la barba spacciato per terrorista

AMBASCIATA RUSSA CHIEDE SPIEGAZIONI A UNITA’.TV

Sotto non si risparmiamo commenti negativi verso il sito in questione ma finora nessun giornalista risponde alla domanda. La polemica però è scoppiata sui social. «I russi negano responsabilità per strage in Siria, le virgolette di un giornale sono niente al confronto», replica Luigi. «Che “l’unità” è un “giornale” indipendente tra virgolette», chiosa Luca. Finora nessuno risponde. Ma L’Unità.tv non è la sola informazione a entrare nel mirino dell’ambasciata. Il tweet precedente è ad esempio riservato a Il Fatto Quotidiano. «Gridare al complotto e fare le “analisi” infondate è diventata una malattia diffusa. Bisogna rimanere umani. Per il rispetto delle vittime».

La parola “attentato” rimane nella search di Google ma il titolo all’interno del pezzo è cambiato.

ambasciata russa