video esplosioni metro san pietroburgo
|

Esplosioni nella metro di San Pietroburgo, la carrozza sventrata | VIDEO

Esplosioni metro San Pietroburgo. Stando a quanto riportano i media russi ci sarebbero almeno 10 morti in seguito all’esplosione di due ordigni nella metro di San Pietroburgo, la seconda città della Russia. Il bilancio delle vittime è stato riportato dall’agenzia di stampa Tass, che ha cita sue fonti. Le esplosioni avvenute sarebbero dunque due. Le stazioni della metro interessate dalle esplosioni a San Pietroburgo sono Sennaya Ploshchad e Teknologicheskiy Insitut.

 

LEGGI ANCHE > San Pietroburgo, esplosioni nella metro. Ci sono morti. Putin: «Non si esclude terrorismo»

 

ESPLOSIONI METRO SAN PIETROBURGO, DUE ORDIGNI

Stando a quanto riferito dall’agenzia Interfax a causare le esplosioni nella metro di San Pietroburgo sono stati degli ordigni artigianali con circa 200-300 grammi di tritolo. Secondo l’agenzia Fontanka, una delle due esplosioni è avvenuta su un vagone centrale del treno che arrivava a Teknologhiceskij Institut da Sennaya Ploshad.

VIDEO ESPLOSIONI METRO SAN PIETROBURGO, CASSOZZA SVENTRATA

Ecco un video di una carrozza sventrata.

 

 

Il presidente russo Vladimir Putin è stato prontamente informato dai servizi di sicurezza sui fatti di San Pietroburgo. «I motivi al momento non sono chiari, non escludiamo nessuna pista: né quella criminale, né quella terroristica», ha detto, sottolineando che le indagini «sono in corso». Lo riportano i media.

Il presidente, che si trova a San Pietroburgo, ha fatto le condoglianze alle vittime.

(Immagine: frame da video via Twitter)

TAG: Russia