L’assurda notizia del marito che picchia la moglie con un vibratore

moglie vibratore copertina

Succede a Cassino. Il caso, riportato da La provincia, diventa virale

Un uomo ha picchiato la moglie con un vibratore mandandola all’ospedale. La notizia, riportata dal quotidiano La Provincia, è diventata virale dopo che è stata rilanciata via Twitter dall’account di NonLeggerlo. La coniuge è ora in un letto d’ospedale con 15 giorni di prognosi.

L’episodio della coppia in provincia di Frosinone è raccontato, con uno certo stile, da La Provincia:

Quattro cosacci quattro, alcuni motorizzati come Bimbi di cui, il più minimal, avrebbe mandato dall’analista Varenne dopo aver ciucciato una secchiata di Cialis. E fin qui, la faccenda è sapida, boccaccesca e, se vogliamo, anche cronachisticamente loffia. Il guaio è che il marito, che ci dicono essere omo di sostanza tale da essere capace di abbattere un bue di Carrù con un rutto, trova il malloppo occultato della moglie e, in un impeto di masculo orgoglio incerottato, prende il più “coso dei cosi” e inizia a picchiare la moglie come un pornocelerino. Risultato?
Lei in ospedale, con sette punti di sutura e una gianna di quelle che, Sgarbi, te lo fanno sembrare Ghandi, ed il marito mazzoliatore denunciato alla Forze dell’Ordine per lesioni volontarie gravi. Giuriamo: il corpo del reato, in un eventuale dibattimento, non lo andremo mai a vedere. Meglio illudersi che patire.

L’uomo è stato denunciato. E la notizia, a suo modo, è diventata virale.

moglie vibratore

Tag: