Russia troll Twitter
|

La Russia trolla su Twitter l’Europa gay e l’Occidente imbelle contro l’ISIS

L’ambasciata russa su Twitter si è dedicata al trolling dell’Europa e dell’Occidente con due vignette sarcastiche sulle difficoltà dell’Ue e sulla lotta al terrorismo. Un modo particolarmente provocatorio per rispondere alle critiche diffuse dai media europei e occidentali al Paese guidato da Vladimir Putin, che in questi anni si è sempre più spesso scontrato con Ue e Usa.

L’AMBASCIATA RUSSA TROLLA L’EUROPA SU TWITTER

Da diverso tempo i troll dediti all’elogio di Vladimir Putin e all’attacco di chi critica il presidente russo sono protagonisti nella sezione commenti dei principali siti europei e americani, così come sono particolarmente attivi sui social media. Il trolling russo contro l’Occidente ha però assunto una nuova dimensione con la serie di tweet inviati dal profilo dell’ambasciata di Londra. La rappresentanza diplomatica della Federazione Russa nel Regno Unito si è infatti divertita a sfottere l’Unione europea, così come gli Stati Uniti, con due vignette inviate ai principali media britannici. russia-troll-twitter-europa

LEGGI ANCHE Hillary Clinton accusa Putin di spionaggio: nuovo episodio di un’ostilità antica

LA VIGNETTA DELLA RUSSIA CONTRO L’EUROPA GAY SU TWITTER

Nelle due vignette il protagonista è sempre l’orso, il simbolo della potenza russa. Nella prima l’orso è ritratto mentre esibisce i muscoli davanti a un campo recintato, con il simbolo dell’euro all’ingresso. Di fronte all’orso ci sono dei salvadanai sotto forma di maialini, nervosi e spaventati di fronte alla possenza dell’orso, che indossa una maglietta che rimarca l’enorme estensione della Federazione Russa. Sul pennone del campo Europa, una probabile allusione ai muri costruiti per la difesa dall’arrivo dei migranti, c’è la bandiera arcobaleno, simbolo del movimento Lgbt. Sopra la vignetta l’ambasciata russa ha twittato

Perchè preoccuparsi se la Russia è in declino? Forse la vera preoccupazione è il declino occidentale e che noi sappiamo fare le cose meglio?

russia-troll-twitter-terrorismo

LA VIGNETTA DELLA RUSSIA CONTRO L’OCCIDENTE FERMO SUL TERRORISMO

L’Europa presa in giro come attenta solo ai soldi e ai valori gay ritorna come protagonista della seconda vignetta dell’ambasciata russa. Anche questa volta l’orso è l’unico che combatte un terrorista dell’ISIS, che ha preso in ostaggio il mondo. Fuori dalla porta si nota una caricatura dello Zio Sam, il simbolo americano, dubbioso se combattere i terroristi. L’ambasciata russa, a corredo della vignetta, ha twittato

Potenza e controllo al centro della politica internazionale occidentale. La Russia è intervenuta in Siria per salvare la situazione, quando nessuno voleva affrontare i terroristi.