lindt
|

Siamo la gente la Lindt ci temono

Come già avvenne per L’Aria che tira ecco che diversi militanti (perlopiù sostenitori 5 stelle) invitano a boicottare i cioccolati Lindt. La loro colpa? Sono stati sponsorizzati durante il programma televisivo Agorà, trasmissione Rai, secondo i grillini, non molto tenera nei confronti del Movimento.

Io e la mia famiglia ci associamo alla civile protesta contro una trasmissione sponsorizzata anche dal vostro marchio, di cui cesseremo l’acquisto fintanto che dura la sponsorizzazione di questo schiavo di regime
(tale Giancarlo sulla pagina Facebook Lindt Italia)

LEGGI ANCHE: L’incredibile campagna di boicottaggio dei prodotti sponsorizzati durante L’Aria che Tira

IL BOICOTTAGGIO DELLA LINDT DOPO LO SPOT SU AGORÀ

Come accadde per altri marchi come Findus e Vileda è partita la pioggia di commenti sulla pagina Facebook della Lindt. «Ottimo prodotto ma ne faccio volentieri a meno finché sponsorizzerete la trasmissione Agorà», commenta Carmela. «Mi dispiace – aggiunge Nadia – ma mi vedo costretta a non comprare più i vostri squisiti prodotti finché continuerete a sponsorizzare una trasmissione di un conduttore come Gerardo Greco che offende giornalmente la più grande forza politica di questo Paese». Il prode social media manager della Lindt Italia sta replicando ad ogni utente con molta gentilezza:

Gentile Nadia, Lindt si impegna ad offrire sempre il meglio ai suoi consumatori e a diffondere la cultura del cioccolato di qualità, anche attraverso gli spot pubblicitari in TV. Non abbracciamo nessuno schieramento ideologico o politico e la nostra pianificazione pubblicitaria copre diverse reti televisive nel corso di trasmissioni di diversa natura. Teniamo a precisare che la nostra pianificazione televisiva esula dalla linea editoriale scelta dalle emittenti.
Ci dispiace che la nostra attività di comunicazione sia stata fraintesa e speriamo di aver chiarito i suoi dubbi.

guarda la gallery:

Tra gli utenti che commentano sulla pagina Facebook c’è anche chi prende le difese della azienda dolciaria. «Io continuo ad acquistare sono troppo golosa», replica Barbara. «Si stancheranno presto – aggiunge Luca – Comunque bravi state gestendo bene il tutto».