ponte stretto
|

Ponte sullo Stretto di Messina: così Delrio smentisce Matteo Renzi. «Non ci interessa» | VIDEO

«Il Ponte sullo Stretto? Non ho nessuna passione, non lo considero una priorità». Con questa dichiarazione alla Camera il ministro Graziano Delrio si smarca dalle recenti dichiarazioni del premier Matteo Renzi. «Il dibattito sul ponte – spiega rispondendo a una interrogazione dei deputati di Alternativa Libera – è isolato. Non ci interessa».

guarda il video:

LEGGI ANCHE

Referendum costituzionale 2016: quando, come si vota e i sondaggi sulla riforma del Senato

«Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, rispondendo a un’interrogazione presentata alla Camera dei Deputati da Samuele Segoni, ha detto che il ponte sullo stretto di Messina non è una priorità ma semplicemente un’ipotesi, per la cui realizzazione non ci sono fondi, né tempi certi, dal momento che non se ne conosce neppure il costo». Ad affermarlo sono i deputati di Alternativa Libera Marco Baldassarre, Massimo Artini, Samuele Segoni, Eleonora Bechis e Tancredi Turco.
«Bastano queste dichiarazioni – spiegano i deputati di AL – per rendere inequivocabile il tentativo del premier Renzi, di prendere in giro siciliani e calabresi con false promesse, nella speranza di raccogliere qualche voto al sud, in favore del referendum sulla riforma Boschi. Peccato che il Sud anziché del ponte abbia bisogno di ferrovie e strade decenti, di cui il premier che gira in elicottero, evidentemente non si è reso conto della necessità. Ma le bugie hanno le gambe corte e Delrio ha svelato le menzogne del premier».