beppe grillo davide casaleggio
|

Beppe Grillo incorona Davide Casaleggio: «Per le situazioni difficili passate prima da lui»

Qui comando io. O meglio qui comandiamo noi. I leader del M5S, Davide Casaleggio e Beppe Grillo impostano la linea del Movimento 5 stelle. Saranno sempre più presenti anche se il gelo con la sindaca Virginia Raggi continua.

LEGGI ANCHE: Roma, Muraro indagata con Panzironi (imputato in Mafia Capitale)

Ne parla il Messaggero:

Si presenteranno a Roma una volta al mese per fare il punto della situazione con i parlamentari, una sorta di recall all’americana per capire chi sta lavorando e come. Soprattutto, per monitorare da vicino il caos della giunta Raggi e assumere le decisioni conseguenti. Altra novità, un ruolo preminente sarà occupato da Davide Casaleggio, il figlio del fondatore del M5S. Durante la festa di compleanno del M5S (sono passati 7 anni dal giorno della presentazione del programma politico al Teatro Smeraldo di Milano) Grillo ha voluto essere molto chiaro con i deputati presenti: «Per le situazioni difficili la decisione è mia, ma passate prima da Davide».
Dopo l’evaporazione definitiva del direttorio, Grillo opta per l’incoronazione di Casaleggio jr. D’altronde Davide Casaleggio non ci ha pensato un attimo a scendere in campo per trovare gli assessori capitolini mancanti. È lui che tiene i rapporti telefonici con Raggi e dopo Colomban, sta continuando lo screening per trovare una sostituta all’ambiente, tema che sarebbe una delle cinque stelle simboliche del Movimento e che ora a Roma pare piuttosto cadente. Raggi non si è scomposta quando le hanno fatto notare che sarebbe meglio applicare il principio di precauzione con l’assessore Muraro indagata ma ha preteso in cambio un aiuto per non rimanere, ancora una volta, con la casella scoperta.