rimedi naturali dolori mestruali
|

Dolori mestruali: i rimedi naturali

I dolori mestruali sono un tipo di fastidio molto comune nelle donne in età fertile. In realtà, questo insieme di dolori che parte dal basso ventre per diramarsi fino alle cosce, è denominato ‘dismenorrea’ e rappresenta un disturbo che si presenta prima o durante il ciclo mestruale. Come vi spiegheremo tra poco, si tratta di un disturbo diffuso ma al tempo stesso molto variegato, motivo per cui, oltre a mettere in pratica i nostri consigli a base di rimedi naturali, vi raccomandiamo vivamente di accertarne le cause.

Rimedi naturali dolori mestruali. Le nostre avvertenze sulla dismenorrea

Questo disturbo, come vi abbiamo anticipato, è al tempo stesso molto comune e molto variegato. Se da un lato può essere nella norma sentire del dolore al basso-ventre per via dell’arrivo del ciclo mestruale, dall’altro è possibile che vi siano altre cause ben più gravi all’origine. L’endometriosi è solo una delle patologie che si celano dietro una intensa dismenorrea. Vi sono problematiche decisamente pericolose per cui non basterà l’utilizzo di qualche rimedio naturale per calmare i dolori mestruali e per cui dovreste rivolgervi con urgenza ad un medico

Rimedi naturali dolori mestruali. Eccoli

Tra i mille rimedi naturali per combattere i dolori mestruali che trovate qua e là per il web, l’unico in grado di funzionare per tutte le donne è il calore. Sì, il calore. Se avete forti crampi e non riuscite a stare in piedi, basterà semplicemente avvolgere l’area pelvica in un plaid in pile, una coperta calda. Rannicchiatevi su un fianco con la zona del basso ventre sufficientemente coperta e cercate di rilassarvi rallentando e controllando la respirazione. Gli spasmi si calmeranno in qualche minuto perché il calore rilasserà le fasce muscolari circostanti. Va benissimo anche una borsa dell’acqua calda o il vostro amico a quattro zampe rannicchiato accanto a voi. Molto spesso questi dolori, come il mal di testa, spariscono o diminuiscono semplicemente se riusciamo a rilassarci e a distendere i muscoli.

Rimedi naturali dolori mestruali. Le nostre avvertenze sulla dismenorrea

Stesso principio, ingredienti diversi: infusi e tisane

Togliamoci dalla testa che le tisane o gli infusi facciano dimagrire. Che siano miracolose, dimagranti, rassodanti e che facciano sparire la cellulite. Le tisane calde aiutano e collaborano al corretto funzionamento del nostro corpo e, nello specifico, il fatto che si bevano calde è di per sé il motivo per cui ci aiutano. Come? Aumentano il metabolismo semplicemente creando uno sbalzo termico del corpo che brucerà calorie per ritornare alla temperatura di base. Il calore di una tisana rilassa le fasce muscolari del basso ventre e aiuta a lenire i dolori mestruali.

Rimedi naturali dolori mestruali. Le nostre avvertenze sulla dismenorrea. Aromaterapia con oli essenziali per i dolori mestruali

Per combattere i dolori mestruali, uno dei rimedi più naturali e meno invasivi per il nostro organismo è l’utilizzo di oli essenziali alla lavanda e alla camomilla. Potrete utilizzarli in due modi differenti e l’effetto è garantito. Diluite alcune gocce di olio di oliva con un cucchiaio di olio essenziale. Applicate con massaggi circolari su piedi gambe e addome per almeno trenta minuti. Noterete che le sensazioni di dolore, pesantezza e affaticamento spariranno in un batter d’occhio. Prima di procedere al massaggio però, provate ad utilizzare gli stessi oli essenziali in una comune vaschetta brucia-essenze, nella quale dovrete diluire gli oli con qualche cucchiaio di acqua. Disponete il diffusore nella stanza in cui vi accingerete a massaggiarvi e godetevi il relax. I profumi rilassanti nell’aria uniti al massaggio saranno un vero toccasana per la vostra dolorosa dismenorrea.

(Photocredit copertina: ANSA)