Jovanotti
|

JovaNight di Red Ronnie, la diretta web per i 50 anni di Jovanotti (con video inediti)

Una serata speciale di Roxy Bar dedicata a Jovanotti nel giorno del suo 50esimo compleanno: JovaNight di Red Ronnie verrà trasmessa questa sera (martedì 27 settembre) dalle 20.30, fino a notte inoltrata, per ripercorrere la carriera del cantautore dagli esordi fino ai trionfi negli stadi, in diretta streaming su Roxybar.tv, sul canale YouTube Red Ronnie, sulla pagina Facebook di Red Ronnie, e su Giornalettismo.

IL VIDEO DELLA DIRETTA DELLA JOVANIGHT

 

JOVANIGHT DI RED RONNIE, SERATA PER I 50 ANNI DI JOVANOTTI

Nel corso di JovaNight verranno raccontati decenni di musica, canzoni, libri e colonne sonore di un eterno ragazzo protagonista di una carriera poliedrica. «Da Gimmi Five (primo estratto dal primo album, nda) a Gimme Fifty», è il messaggio che accompagna il video di presentazione della diretta web. Nella serata verranno mostrati video inediti appositamente selezionati da Red Ronnie tra il materiale del suo archivio. I fan potranno anche votare quale filmato vedere sulla pagina Facebook di Red Ronnie.

In 30 anni Jovanotti, nome d’arte di Lorenzo Cherubini, ha compiuto tanta gavetta passando dalle discoteche al rap, fino ai libri e alle musiche per il grande schermo, vincendo molti riconoscimenti discografici e coltivando un rapporto con un pubblico molto forte e capace di attraversare più generazioni. Negli anni ’80 iniziò la carriera come disk jockey, fino al primo singolo ‘È qui al festa?’ e al primo album ‘Jovanotti for President’, che già gli regalarono successo e notorietà. Dal genere rap degli esordì si discostò presto cominciando un’evoluzione musicale che lo poterà a toccare temi sempre più filosofici e politici, avvicinandosi di più alla tradizione dei cantautori italiani. Jovanotti è stato protagonista di una continua sperimentazione e di una contaminazione della sua musica con ispirazioni diverse, più e meno popolari. L’ultimo album è ‘Lorenzo 2015 CC’, pubblicato nel febbraio 2015.

 

 

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit: ANSA / GIORGIO BENVENUTI)