terremoto amatrice
|

Amatrice: scambiano la salma e la seppelliscono in Romania. Tornerà ad Amatrice

Le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia sono state 246. Tutte identificate, ma dalla Romania ora spunta un giallo e un probabile scambio di persona. Secondo il sito romeno Ziare.com, le salme di Victor e Simona Paunescu, da anni residenti ad Amatrice, deceduti e portati a Fartatesti, dove sono stati poi sepolti, sono finite in un pasticcio. Un grosso scambio di persona. Sotto le materie del luogo dove si trovava la coppia è stato identificato un altro corpo. Tramite il test del Dna e il riconoscimento delle figlie l’errore è stato confermato: la vittima è stata identificata in Victor Paunescu.

GUARDA ANCHE > Amatrice, il miracolo del gatto Pietro. Salvato dopo 16 giorni tra le macerie | VIDEO

VICTOR PAUNESCU FORSE SCAMBIATO PER UN ITALIANO DI AMATRICE

Chi è sepolto quindi in Romania con Simona Paunescu? Ancora non è chiaro. Possibile che Victor, che lavorava in un forno della città, fosse già nel negozio alle 3.36, al momento del sisma. Il ministero degli esteri romeno ha confermato alla testata l’errore nell’identificazione dei cadaveri. Il corpo dell’uomo potrebbe essere quello di un italiano (probabilmente Giuseppe, di Amatrice) che dormiva in un altro piano e nello stesso stabile in cui era presente Victor. La salma dell’italiano sarà rimpatriata dalla Romania e tornerà ad Amatrice. Stesso viaggio identico, ma in senso contrario, farà il corpo di Victor.

(in copertina Il Corpo valdostano dei vigili del fuoco al lavoro tra le macerie provocate dal sisma, Amatrice, 26 agosto 2016. ANSA/ UGO LUCIO BORGA – CORPO VALDOSTANO DEI VIGILI DEL FUOCO)

TAG: Amatrice