twitter addio 140 caratteri
|

Twitter: addio ai 140 caratteri, allegati e immagini non saranno conteggiati

Più spazio per scrivere, più spazio all’espressione. Storceranno sicuramente la bocca i tanti puristi che amano utilizzare Twitter, ma da oggi, come comunicato dalla stessa azienda link, video e altri allegati non verranno più conteggiati nel limite di 140 caratteri disponibile per i ‘cinguetii’, lasciando agli utenti più spazio per scrivere. Lo annuncia Twitter proprio con ‘tweet’ sul profilo ufficiale del social network, che sta cercando di espandere una base di utenti stagnante.

“Di’ di più su quel che sta accadendo!”, recita il messaggio, “foto, video, Gif, sondaggi e citazioni da altri tweet non contano più nel limite dei 140 caratteri”. L’iniziativa era stata anticipata lo scorso maggio. La scarsa crescita degli utenti di Twitter ha causato un’emorragia di investitori che ha abbattuto il prezzo in borsa di un’azienda che rischia di raggiungere Aol e Yahoo nel club dell’aristocrazia decaduta di internet. Nel secondo trimestre gli utenti di Twitter sono saliti a 313 milioni, 3 milioni in più rispetto al trimestre precedente e con un incremento di appena il 3% rispetto all’analogo periodo del 2015.

Basterà questo per risollevare Twitter dalla crisi di utenti che vive da qualche tempo?