Metro B Roma
|

Metro B Roma, ragazzo investito da un convoglio: è grave

Metro B Roma: un ragazzo di 15 anni è stato travolto da un convoglio alla fermata Eur Fermi. Stando ad una prima ricostruzione il minore sarebbe caduto sui binari a causa della banchina bagnata e scivolosa: l’incidente è accaduto’ questa mattina poco dopo le nove. Il 15enne è stato portato in codice rosso all’ospedale Bambin Gesù con un trauma toracico e lesioni a una mano. In particolare avrebbe perso una falange che, recuperata, sarebbe stata portata nello stesso nosocomio. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato e il personale del 118. Il ragazzo non sarebbe in pericolo di vita.

LEGGI ANCHE > Roma, untore dell’Hiv: per la Procura le vittime sono 57

Per permettere i soccorsi il servizio della Metro B Roma tra le stazioni Magliana e Laurentina è stato sospeso e sono stati attivati bus sostitutivi. Il servizio è regolarmente ripreso sull’intera tratta intorno alle 11.
il ragazzino finito stamattina sotto la metro nella stazione Eur Fermi di Roma. Il ragazzo di 15 anni, e non 12 come riferito in un primo momento, ha riportato un trauma toracico e gli sarebbe stata tranciata in parte una falange. Sulla vicenda indaga il commissariato di polizia Esposizione. Da una prima ricostruzione, sembra che sia caduto sui binari mentre il convoglio era in arrivo e che il macchinista abbia frenato attutendo l’impatto. Al vaglio le immagini delle telecamere di sicurezza per ricostruire l’accaduto.

TAG: Metro B