ittiolo pomata unguento
|

Ittiolo, a cosa serve? Tutte le proprietà benefiche di questa pomata

L’ittiolo è un prodotto in forma di pomata ottenuto da un particolare processo di lavorazione di resti fossili marini quali pesci e rettili. Questo composto lavorato di origine animale viene poi mescolato con estratti di zolfo e si presenta in forma cremosa, dal colore scuro tendente al nero e dall’odore moltoforte ed acuto. Nonostante questa descrizione possa far storcere il naso ai palati più delicati, dovete sapere che l’ittiolo in realtà è un prodotto davvero benefico e che se utilizzato nel modo giusto, può curare disturbi cutanei con poche applicazioni e senza dover ricorrere a creme cortisoniche o farmaci antibiotici.

LEGGI L’ARTICOLO: Bava di lumaca, un toccasana per la pelle

Cosa è l’ittiolo e dove procurarlo?

L’ittiolo è un estratto, o meglio, un catrame minerale impiegato in cosmesi e farmacologia ottenuto dalla distillazione a secco di fossili marini attraverso due procedimenti chimici particolari, la solfonazione e l’ammoniazione. Badate bene però che si tratta di un farmaco da banco, per cui non è richiesta la prescrizione medica. Il costo dell’ittiolo (comunemente chiamato anche iectamolo) si aggira intorno ai 10 euro ed è un prodotto molto comune e facile da reperire in qualsiasi farmacia.

Quali sono le proprietà benefiche dell’ittiolo?

Chi soffre di acne o cisti conosce sicuramente le proprietà miracolose dell’ittiolo. Difatti, se applicate una piccola porzione di crema di ittiolo su un brufolo, questo sparirà e si riassorbirà in men che non si dica. Come funziona l’ittiolo sulla pelle? Le proprietà dell’ittiolo sono di tipo antinfiammatorio e antimicrobico ma anche cheratolico e sebostatico. Lo zolfo infatti lenisce e pulisce l’epidermide e, se volete avere una pelle liscia come un bambino, dovreste assolutamente immergervi in una sorgente acquifera a base di zolfo come le vasche delle famose terme di Saturnia. Per le donne che soffrono di cisti all’inguine a causa di cerette o depilazioni malfatte, l’ittiolo è la soluzione definitiva. Difatti è spesso consigliato per risolvere i fastidiosi problemi di cisti o follicolosi. Chiaramente, prima di applicare l’ittiolo sulla ciste, è bene farla vedere ad un medico per farsi prescrivere la miglior cura. Tuttavia l’efficacia di questa pomata sull’epidermiche è altamente comprovata ed è utilizzata anche per risolvere problemi più gravi come la psoriasi.

LEGGI ANCHE:

Quali sono le controindicazioni dell’ittiolo?

Trattasi di farmaco risolvente, naturale e innocuo. Le controindicazioni sinora conosciute riguardano il manifestarsi di una certa iper-sensibilità della pelle qualora le applicazioni fossero troppo abbondanti o protratte per tempi lunghi. Inoltre è bene tenere a mente che questo prodotto è molto denso e untuoso, per cui se decidete di applicarlo sulla pelle per una cisti o per un brufolo, dovrete coprirlo con una garza e stare attenti a non macchiare i vestiti, perché è molto difficile da mandar via. Altra importante avvertenza è quella di non ingerire assolutamente l’ittiolo e di stare attenti a evitare il contatto con gli occhi o con le mucose vaginali, in caso di cisti inguinali. In caso di ingerimento o di contatto con una delle zone indicate, è bene lavare subito con acqua fredda e contattare un medico.