Ascolti tv martedì 6 settembre
|

Ascolti tv martedì 6 settembre | Politics non sfonda

Ascolti tv martedì 6 settembre AUDITEL

Convince a metà la prima di Politics: l’esordio del nuovo talk show di Rai 3 condotto dall’ex Sky Tg24 Gianluca Semprini fa segnare infatti 1.288.000 telespettatori e il 5.5% di share. Le polemiche della vigilia, con il forfait dell’ultimo minuto di Luigi Di Maio, hanno sicuramente generato attenzione intorno al programma che da questa stagione sostituirà Ballarò: nonostante ciò il programma non sbanca considerando anche che su La7 non c’era DiMartedì, diretto competitor, ma In Onda di Tommaso Labate e David Parenzo che si ferma a quota 1.164.000 contatti (4.9% di share). L’altro esordio sulla rete guidata da Daria Bignardi, Mi manda Rai 3 di Salvo Sottile partito alle 22,45 circa, segna il 6.4% con poco meno di un milione di telespettatori.

guarda la gallery:

LEGGI > Politics, Semprini contro Di Maio: «Ci ha telefonato, non viene; ma gli faremo lo stesso le domande»

ASCOLTI TV IERI

Risultato a sorpresa in prime time: la replica di Don Matteo 9 su Rai 1 batte Canale 5 con il concerto a San Siro 2016 di Laura Pausini – Simili European Tour ( 3.631.000 telespettatori e 18% di share contro 2.537.000 e 13.5%). Questi gli altri risultati: su Italia 1 il film in prima tv 300 – L’alba di un impero porta a casa due milioni di contatti (8.8%), a seguire NCIS su Rai 2 (primo episodio 1.850.000 e 7.6%, secondo 1.752.000 e 7.5%) e Solo per vendetta su Rete 4 (986.000, 4.4%). In seconda serata 1.310.000 spettatori e 14% di share per Porta a Porta con ospite il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Photocredit copertina ANSA/GIORGIO ONORATI