Charlie Hebdo vignetta risposta
|

Charlie Hebdo risponde con una nuova vignetta alle polemiche

La vignetta satirica sul terremoto aveva scatenato polemiche infinite sui social network, con condanne dal mondo politico italiano (e non solo) e la presa di distanza della stessa ambasciata di Francia. Ora la stessa redazione di Charlie Hebdo replica ai cori d’indignazione con una nuova vignetta, dopo essere stata accusata di aver offeso e non aver rispettato la memoria delle quasi 300 vittime del sisma che ha devastato il Centro Italia. «Italiani, non è Charlie Hebdo che costruisce le vostre case, ma la Mafia», si legge nella nuova vignetta di CH. 

risposta charlie hebdo agli italiani

(Photocredit: Facebook Charlie Hebdo)

LA NUOVA VIGNETTA DI CHARLIE HEBDO

Tradotto, Charlie Hebdo non arretra e insiste. Con una nuova vignetta che potrebbe ora riaccendere la polemica, dopo quella dal titolo ‘Terremoto all’italiana‘ che mostrava due persone insanguinate e altre sepolte a strati, con scritto: «Penne al sugo di pomodoro, penne gratinate, lasagne». 

Guarda anche la gallery: le reazioni sui social network dopo la vignetta di Charlie Hebdo

Leggi anche gli editoriali