INTER-PALERMO DIRETTA
|

INTER-PALERMO 1-1 | Icardi riagguanta i rosanero. Fischi a San Siro

INTER-PALERMO DIRETTA

95′ – Finisce qui. Prezioso pareggio rosanero a San Siro. Al vantaggio di Rispoli risponde Mauro Icardi, pareggio giusto. Ballardini sfiora l’impresa, ma i siciliani pagano l’inesperienza. Ancora male i nerazzurri di De Boer, costretti a ringraziare sopratutto Candreva, in grado di cambiare la partita in una ventina di minuti, quando l’Inter si trovava in svantaggio. 

GUARDA ANCHE > INTER-PALERMO 1-1 VIDEO GOL HIGHLIGHTS

Segui anche > CAGLIARI-ROMA (RISULTATO 0-0) | DIRETTA LIVE | SERIE A

INTER – PALERMO 1-1 TABELLINO

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon (dal 23′ s.t. Miangue); Medel, Banega, Kondogbia; Eder, Icardi, Perisic (dal 23′ s.t. Candreva). All. De Boer.

PALERMO (3-5-2): Posavec; Vitiello, Goldaniga, Andjelkovic (dal 40′ s.t. Cionek); Rispoli, Hiljemark, Gazzi, Chochev, Aleesami; Nestorovski (dal 31′ s.t. Balogh), Quaison (Sallai dal 9′ s.t.). All. Ballardini.

Arbitro: Russo di Nola.

Ammoniti Goldaniga (P), Aleesami (P), Gazzi (P), Murillo (I), Sallai (P), Rispoli (P).

93′ 30” – Cori ignobili dagli spalti verso Balogh.. L’arbitro farà recuperare ancora un altro minuto. Kondogbia fa fallo in avanti

93′ – Balogh sanguina, gioco fermo tra i fischi di San Siro

92′ – Balogh non riesce a tenere il pallone, Inter in pressing. Candreva ci prova, rosanero spazzano.

91′ – Quattro minuti di recupero, occasionissima Candreva, palla alta di poco dopo un tiro in mischia

89′ –  Buona occasione Palermo in ripartenza, poi rischia in contropiede

87′ – Fallo Vitiello, ancora occasione per l’Inter da fermo. Posavec esce e blocca tutto

86′ – Goldaniga spinge, fallo in attacco. Sallai prova con il destro, Handa para

85′ – Ammonito Rispoli, colpevole per Russo di aver perso tempo. Intanto ultimo cambio rosanero: dentro Cionek per Andelkovic

84′ – Nuovo schema, Candreva calcia al volo da fuori, ma la palla va fuori

83′ – Ancora angoli Inter

82′ – Banega con il destro, palla sul fondo

81′ – Punizione Inter dal limite dell’area, ammonito Sallai

78′ – Aleesami di sinistro impegna Handanovic, ma l’Inter riparte subito

78′ – Banega è ovunque, ferma la ripartenza rosanero.

77′ – Candreva continua a mettere palloni interessanti, Eder sfiora il vantaggio nerazzurro

76′ – Fuori Nestorovsky, dentro l’altro ungherese Balogh

75′ – Handanovic fa ripartire l’Inter, intanto Candreva ha cambiato la partita. Giallo per Murillo

74′ – ora San Siro è una bolgia. Palermo guadagna un corner con Aleesami

72′ – Pareggio Inter, Icardi lasciato solo insacca di testa e si fa perdonare: 1-1

71′ – Venti al novantesimo. Il Palermo cerca di contenere la pressione nerazzurra

70′ – Icardi tutto solo di testa, la mette fuori. Cosa ha sbagliato….

69′ – Candreva subito messo giù da Gazzi. Ammonito l’ex Torino

68′ – Due cambi per l’Inter. Dentro Candreva per Perisic e il giovane Niangue per Santon

67′ –  Chochev ci prova. Palla alta sul fondo.

66′ – Miranda stende Sallai al limite dell’area

65′ – Hiljemark svirgola e per poco non mette in difficoltà Posavec. Ancora attento il portierino croato, promessa di Zamparini

64′ – Inter prova a battere in velocità, Icardi sbaglia. Ma è tutto da rifare

63′ – Altro errore nerazzurro, poi Vitiello stende Banega. Punizione dal limite

62′ – D’Ambrosio ancora di destro, Posavec attento

61′ – D’Ambrosio si butta in area tra Andelkovic e Aleesami, non c’è nulla

60′ – Hiljemark murato da Santon, si salva l’Inter

59′ – Medel di testa, palla sul fondo

57′ – Aleesami prova a sprintare su D’Ambrosio, ma non passa

56′ – Goldaniga spazza dopo un tentativo di Kondogbia

55′ – Eder fermato da Andelkovic che fa ripartire i rosanero

54′ – Sta per entrare Sallai, il giovane ungherese, al posto dell’infortunato Quaison

53′ – Posavec chiude su Eder coperto da Andelkovic. ora i rosanero in 10.

52′ – Si ferma Quaison, probabile strappo. Sfortunato lo svedese autore di una partita ottima

51′ – Buon cross di D’Ambrosio per Perisic, stacco di testa. Troppo centrale, para facile Posavec

49′ – Icardi sbaglia tutto, fischi a San Siro

47′Rispoli!!!! Gol del Palermo! Tiro dalla distanza deviato, spiazzato Handanovic!

46′ – Quaison semina il panico in ripartenza, supera due avversari e serve Nestrovsky, Miranda ferma tutti

46′ –  Rispoli prova con il tacco a servire Quaison, chiude Santon

45′ – Ripartiti!

INTER-PALERMO 0-0 – Tutto pronto per l’ingresso in campo dei giocatori nerazzurri e rosanero per il secondo tempo. Formazioni confermate, sia l’Inter che il Palermo confermano gli undici di partenza

INTER-PALERMO 0-0 – Ecco alcuni scatti del match alla fine del primo tempo

(Photocredito: Getty Images)

INTER-PALERMO 0-0 dopo la fine del primo tempo. Ottimo inizio rosanero, che hanno sprecato un’occasione d’oro con Goldaniga. Ma nell’ultimo quarto d’ora la squadra di Ballardini si è abbassata troppo e ha rischiato a più riprese. Due volte Medel e Miranda di testa hanno sfiorato il vantaggio per l’Inter. Salvataggio di Andelkovic sulla linea. Squadre negli spogliatoi, De Boer potrebbe pensare a qualche cambio.

45′ – Finisce il primo tempo, in realtà mancano quasi 15 secondi. Senza contare il break.

43′ – Ancora occasione per Medel, destro di prima intenzione di poco fuori

42′ – Handanovic esce di testa in tuffo per anticipare Chochev, poi Aleesami per Hiljemark che la spara altissimo di prima intenzione

41′ – Poi i rosanero respirano con Quaison che subisce fallo in ripartenza

40′ – Icardi protesta, voleva un corner per un tocco di Goldaniga. Aveva ragione. Ma questa volta l’errore arbitrale avvantaggia i rosanero.

39′ – Ancora uno stacco nerazzurro, palla fuori con Eder. Ma sulle palle inattive l’Inter ha preso fiducia, il Palermo si è abbassato troppo

38′ – Rispoli fermato con un fallo in corsa verso Handanovic, ma l’arbitro non fischia. Sulla ripartenza Icardi fermato da Goldaniga con qualche affanno in corner

36′ – Giallo per il terzino sinistro del Palermo, Aleesami. Fermato Eder trattenuto. Stacco di Murillo di testa, palla fuori di poco

34′ – Banega illumina con un lancio sulla sinistra per Perisic. Il croato punta Goldaniga e tira. Bene Posavec in angolo. Poi Miranda sfiora il vantaggio di testa

32′Perisic per Medel, Andelkovic salva sulla linea! Vale un gol!

31′ – Liberano Aleesami e Nestorvsky, ma l’Inter insiste ora. Ci prova Eder dalla distanza, murato

30′– Santon prova a sfondare sulla sinistra, guadagna un altro corner

29′ – Ancora Kondogbia prova sulla sinistra, perde palla e si lancia per terra. Ma non lo ha toccato nessuno. Russo lascia proseguire

28′ – Banega dai 27 metri sulla destra, palla verso Kondogbia che svetta sopra tutti ma sbaglia con il corpo all’indietro

27′ – Ripartiti. Gazzi ferma con un fallo Eder al limite dell’area. Occasione Inter

26′ – Timeout in campo per un minuto, come già avvenuto per Lazio-Juve. Lo consentono le regole Fifa, quando la temperatura è intorno ai 30 gradi centigradi. Come oggi a San Siro

25′ – Rosanero ordinati tatticamente. Funziona bene l’asse a sinistra tra Aleesami, Quaison e Chochev

24′ – Il Palermo per ora non sta rischiando nulla

23′ – Ripartenza Inter, ma Rispoli chiude in modo ottimo su Icardi servito da Banega

22′ – Chocev ferma d’Ambrosio, l’arbitro vede un fallo che non c’è. Ma è fallo in attacco di Murillo. Il Palermo può respirare

21′ – Medel spalle alla porta prova un velo, ma sbaglia tutto. Poi Nestorovsky scambia con Aleesami in contropiede ma la difesa interista è attenta

20′ – Libera Andelkovic, poi lo sloveno controlla anche su Perisic e lascia che il pallone termini oltre la linea di fondo

19′ – Brutta e ingenua entrata di Goldaniga su Icardi, lontanissimo dall’area di rigore rosanero e girato di spalle. Primo giallo della partita

17′ – Altro schema, ancora fuorigioco. Questa volta è Kondogbia a farsi trovare oltre la linea rosanero

16′ – Traversone di Perisic che brucia in corsa Vitiello, ma Eder è in ritardo. Poi azione fotocopia, con Rispoli che devia in angolo

15′ – Soddisfatto per ora Ballardini, De Boer scuote invece la testa. Male l’Inter

13′ – Angolo per l’Inter. Schema, poi fuorigioco di Miranda tutto solo di fronte a Posavec

12′ – Hiljemark in scivolata falloso su Miranda, dopo l’assist in profondità di Quaison

11′ – Buona intesa a sinistra tra il nuovo acquisto rosanero, il norvegese Aleesami, e Quaison

9′ – Serie di numeri di Quaison. Poi Banega lo ferma dopo il dribbling secco dello svedese su Miranda

7′  Buon Palermo in avvio, altro fallo subito sulla tre quarti

6′ –  Cosa si è mangiato Goldaniga! Punizione di Hiljemark verso il centro dell’area, nerazzurri fermi, ma il difensore solo davanti ad Handanovic mette fuori! Occasione gigante sprecata dai rosanero

5′ – D’Ambrosio mette giù Quaison partito in contropiede. Fallo e quasi giallo, graziato dall’arbitro

4′ – Primo corner della partita è per i rosanero. Nulla di fatto, spazza l’Inter

3′ – Il Palermo prova con un lancio lungo verso il neoacquisto Nestorovsky, palla troppo lunga

2′ – Perisic subito attivo sulla sinistra, palla dentro l’area per Icardi che controlla con una mano. Russo fischia il fallo

1′ –  Prova subito l’Inter a fare la partita, Palermo in attesa

0′ – Partiti! Cominciata Inter-Palermo!

Inter-Palermo diretta live – Un minuto di raccoglimento in memoria delle oltre 290 vittime del terremoto che ha devastato Amatrice, Accumoli, Arquata e altri centri

Squadre in campo, inno della Serie A. Ci siamo! Stretta di mano per i giocatori di Inter e Palermo.

INTER-PALERMO DIRETTA LIVE – Tutto pronto a San Siro, i giocatori e l’arbitro Russo con i suoi assistenti stanno per entrare in campo.

17.53 – Giro di campo per Joao Mario, grande accoglienza dei tifosi

Leggi anche > IL CALENDARIO DELLE PARTITE DELL’INTER 2016-2017

17.50 – Sarà presentato oggi a San Siro anche il nuovo acquisto dell’Inter, Joao Mario, appena arrivato dallo Sporting Lisbona. Per lui, Gabigol e Candreva l’Inter ha speso circa 100 milioni di euro

17.45 – Mancano 15 minuti all’ingresso in campo dei giocatori. Intanto i rosanero sognano Balotelli e possono già abbracciare Alessandro Diamanti.

Inter-Palermo
Diamanti e la nuova macchina rosanero (Screenshot Instagram Diamanti)

 

INTER-PALERMO, LE FORMAZIONI –  Queste le formazioni ufficiali di Inter e Palermo. Ballardini sceglie Nestorovsky punta centrale, supportato da Quaison alle sue spalle. I rosanero passano quindi dal 3-4-3 dell’esordio contro il Sassuolo al 3-5-2 di San Siro.I nerazzurri con il tridente Icardi-Perisic-Eder davanti, con Candreva ancora in panchina. Banega giocherà davanti alla difesa, con Medel e Kondogbia intermedi nel 4-3-3.

LA FORMAZIONE DELL’INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 21 Santon; 17 Medel, 19 Banega, 7 Kondogbia; 23 Eder, 9 Icardi (cap.), 44 Perisic.

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 5 Melo, 8 Palacio, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 77 Brozovic, 87 Candreva, 94 Yao, 95 Miangue. Allenatore: Frank De Boer

LA FORMAZIONE DEL PALERMO: 1 Posavec; 6 Goldaniga, 2 Vitiello (cap.), 4 Andelkovic; 3 Rispoli, 10 Hiljemark, 14 Gazzi, 18 Chochev, 19 Aleesami; 21 Quaison; 30 Nestorovski.

A disposizione: 55 Marson, 68 Fulignati, 11 Embalo, 12 Gonzalez, 15 Cionek, 20 Sallai, 22 Balogh, 24 Bouy, 27 Bentivegna, 28 Jajalo, 70 Giuliano, 97 Pezzella

INTER-PALERMO, LE STATISTICHE – L’Inter è la squadra contro cui il Palermo ha pareggiato più partite (21) e subito più gol (115) in Serie A. I nerazzurri non hanno trovato la rete in solo uno degli ultimi 15 incontri con i rosanero in campionato; in casa addirittura l’ultima volta che l’Inter non ha segnato contro il Palermo risale al febbraio 1969. La formazione capitanata da Icardi ha vinto sette delle ultime otto partite di campionato giocate in casa; i siciliani invece hanno vinto soltanto una delle ultime 10 trasferte in Serie A (cinque sconfitte, quattro pareggi). L’Inter non perde le prime due partite di una stagione di Serie A dal 1983. Curiosità: il Palermo è la squadra che ha schierato la formazione titolare più giovane nella prima giornata di questo campionato (età media 25 anni e 359 giorni).

SEGUI > INTER-PALERMO DIRETTA STREAMING

INTER-PALERMO, L’ARBITRO – Dirige il match Carmine Russo della sezione di Nola, assistenti Preti e Fiorito, giudici di porta Calverese e Aureliano. IV uomo Schenone

INTER-PALERMO FORMAZIONI

INTER (4-3-3) Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, D’Ambrosio; Medel, Banega, Kondogbia; Eder, Icardi, Perisic

PALERMO (3-5-2) Posavec; Cionek, Vitiello, Andelkovic; Rispoli, Gazzi, Hiljemark, Chochev, Aleesami; Nestorovski, Quaison