documentari sul cibo
|

5 documentari sul cibo che cambieranno il tuo modo di mangiare per sempre

“Mangiate informati”. No, non è uno spot pubblicitario, ma il modo più sano e corretto con cui dovremmo approcciarci al cibo che consumiamo quotidianamente. Come intraprendete uno stile di vita alimentare che faccia bene sia a noi che al pianeta su cui viviamo? Siamo sicuri di sapere tutto sui prodotti che mangiamo e sul modo in cui vengono fabbricati? Alcuni documentari sul cibo nascono proprio per rispondere a queste domande. Noi ve ne consigliamo cinque che vi faranno riflettere e ripensare il vostro modo di mangiare.

5 documentari sul cibo da vedere

That Sugar Film (2015)

Quali sono gli effetti dello zucchero sul nostro organismo? Il regista australiano Damon Gameau ce lo dimostra con il suo esperimento durante il quale ha deciso di alimentarsi per 60 giorni esclusivamente con cibo dietetico “sano” e a basso contenuto di zuccheri e grassi (come yogurt magro, barrette di muesli, succhi di frutta e cereali). Il risultato? Devastante. Ingrossamento al fegato, sbalzi d’umore, insonnia, depressione e un principio di obesità: sono solo alcuni dei sintomi causati dagli zuccheri nascosti in alimenti che siamo abituati a percepire come “sani”. Un documentario che vi aprirà gli occhi sulle illusioni low-fat e sugar-free che, evidentemente, non fanno così bene come sembra.

Cowspiracy (2014)

Uno dei documentari sul cibo più controversi degli ultimi anni. Cowspiracy, diretto da Kip Andersen e Keegan Kuhn, ci illustra gli effetti degli allevamenti intensivi non solo sulla qualità del nostro cibo, ma anche sulla sostenibilità ambientale del mondo in cui viviamo. La fame nel mondo, la deforestazione, l’emissione di gas serra sono solo alcune delle conseguenze del proliferare degli allevamenti intensivi e i governi e le associazioni ambientaliste sembrano interpretare i ruoli di complici omertosi nel nascondere la verità ai consumatori. La soluzione? Secondo Cowspiracy l’unica salvezza si trova nell’alimentazione vegana, grazie alla quale potremo emanciparci da un sistema estremamente dannoso per la nostra salute e per il benessere del nostro pianeta. Un documentario che ha sollevato polemiche e dibattiti in tutto il mondo, assolutamente da guardare per comprendere al meglio i possibili impatti )ambientali, economici e non solo) del nostro stile di vita quotidiano.

LEGGI ANCHE: Cosa mangiano i vegani? Gli alimenti NO e le alternative ai prodotti animali

Food, Inc. (2009) 

Sai davvero cosa mangi? Questo il sottotitolo del documentario di Robert Kenner sui processi di produzione alimentare su larga scala negli Stati Uniti. Dal mercato della carne (crudele con gli animali e insostenibile per l’ambiente) a quello dei cereali, concludendo con le leggi alimentari e i profitti delle grandi lobby, che ogni giorno ci forniscono cibo contaminato altamente insalubre. Fondamentale per scoprire cosa si cela dietro i prodotti che compriamo quotidianamente nei nostri supermercati.

Super Size Me (2005)

Uno dei documentari sul cibo più famosi dei nostri tempi, da vedere almeno una volta nella vita. Si tratta dell’esperimento di Morgan Spurlock, che per un mese decide di intraprendere una dieta integralmente basata su prodotti McDonald. Cosa succede mangiando nel fast food più famoso del mondo a colazione, pranzo e cena? Assolutamente niente di buono, per il fisico e per la mente. Il documentario vuole mettere in luce gli effetti dannosi delle moderne abitudini alimentari basate sul consumo superficiale di prodotti di scarsa qualità che ogni giorno le famose multinazionali cercano di venderci come buoni, pratici e innocui per la nostra salute.

LEGGI ANCHE: Ecco cosa ti succede a mangiare cibo spazzatura

Forks over Knives (2011)

Perché ci ammaliamo sempre più frequentemente (e facilmente)? Forks over Knives è il documentario che cerca di rispondere a questa domanda analizzando il modo in cui mangiamo. Il regista Lee Fulkerson ci spiega come alla base dell‘obesità, del diabete e delle malattie cardiache ci sia una dieta incentrata prevalentemente sul consumo di proteine animali, alle quali lui oppone un’alimentazione plant-based, a base di prodotti vegetali e di cereali integrali. Un documentario interessante, anche per coloro che non vogliono intraprendere a tutti i costi una dieta vegana, per comprendere gli effetti di un’alimentazione prevalentemente a base di carne sulla nostra salute.

Guardate questi documentari sul cibo e fateci sapere cosa ne pensate!