Ugo Sposetti debiti unità
|

Ugo Sposetti vuole sfrattare il Pd: «Non paga l’affitto degli immobili»

Gli immobili sono dei Ds, ma ci vive il Pd, ormai da nove anni. Ugo Sposetti, che gestisce oltre 2mila immobili, è pronto a sfrattare il popolo del Nazareno. Non paga.

LEGGI ANCHE > Il senso di Ugo Sposetti per la trasparenza nei Democratici

Sposetti si è sfogato su Repubblica:

Senatore Sposetti, vuole sfrattare il Pd?
«Ma lo sa che un affittuario, oltre al canone, deve pagare la tassa sui rifiuti, le spese di condominio e che al proprietario toccano l’Imu e l’Irpeg, oltre alle spese di manutenzione? Si tratta in gran parte di immobili degli anni Cinquanta e Sessanta…il Pd non è più un partito che pensa a queste cose, qualcuno dovrà pur farlo…».
C’è il rischio che le fondazioni ex Ds ci rimettano soldi?
«Le assicuro che non venderemo gli immobili per pagare le tasse. Quel patrimonio ci è stato lasciato da compagni che si sono sacrificati per costruirlo. Aggiungo che ogni servizio che viene offerto a un partito deve essere contabilizzato, da parte nostra e da parte del Pd. Altrimenti si rischia il finanziamento illecito».
E dunque la soluzione è lo sfratto?
«Il codice civile parla chiaro. Dico di più: con le nuove norme è lo stesso amministratore di condominio che è tenuto a fare un decreto ingiuntivo se le rate non vengono pagate. Capita così per una famiglia normale, perché per il Pd deve essere diverso? Non ci sono neppure bambini a rischio sfratto…»

(in copertina ANSA/GIUSEPPE LAMI)