Elisa di Francisca
|

Elisa Di Francisca e gli insulti per la bandiera europea su Facebook

Elisa Di Francisca, fiorettista, ha vinto l’argento per le Olimpiadi di Rio 2016. Al momento della vittoria ha esposto la bandiera dell’Unione Europea al posto di quella italiana. La foto ha fatto il giro dei giornali, ci hanno scritto su editoriali. L’atleta stessa ha spiegato perché l’ha fatto in una intervista su La Stampa:

Ma quando le è venuto in mente?
«Avevo questa idea in testa da moltissimo tempo. Non ne potevo più di tutti quegli attentati in giro per l’Europa, ogni volta era un colpo alla nostra civiltà. Con quel gesto ho dato voce al mio tormento».

Che cosa la tormenta?
«Che il terrorismo possa entrare nella testa delle persone. Se succede finiremo che avremo paura uno dell’altro».

Perché la bandiera dell’Ue?
«Perché sono europea. Perché siamo europei e dobbiamo rimanere uniti contro chi ci minaccia, contro le paure».

APPROFONDISCI > Rio 2016, Scherma fioretto femminile: Elisa Di Francisca ed Arianna Errigo le ragazze d’oro del team italia

Non tutti hanno apprezzato il gesto. Quale miglior modo per farlo sapere se non insultando direttamente l’atleta su Facebook? La bacheca della campionessa è stata invasa da critiche e battute decisamente poco eleganti verso una donna che ha fatto un gesto coraggioso, simbolico ed importante. «Ma te,come la Mogherini Boldrini e donnette varie vi siete fumate il cervello?», chiede Daniele. E ancora: «Da statale ringrazia l’Italia e non l’Europa che ci affossa». Alcuni la accusa di essere «venduta alla politica», altri copincollano dati sull’Unione tra i commenti. Qui sotto una collezione dei leoni da tastiera:

(in copertina foto ANSA/ETTORE FERRARI)