come sgonfiare la pancia
|

Come sgonfiare la pancia: i migliori rimedi naturali

Capita a tutti di avere la pancia gonfia e di provare una fastidiosa sensazione di tensione addominale. Spesso il gonfiore è un sintomo passeggero che si presenta dopo un pasto che non riusciamo a digerire, ma altre volte è il sintomo di un disturbo o di una malattia da accertare e curare. Se i rimedi che stiamo per proporvi non dovessero bastare, vi consigliamo quindi di rivolgervi a un medico. Ma come sgonfiare la pancia? Ve lo diciamo qui!

LEGGI ANCHE: Celiachia e sensibilità al glutine: le differenze e la corretta alimentazione

Come sgonfiare la pancia: cosa non fare

Prima di tutto parliamo di piccole accortezze che potrebbero evitarci il doloroso gonfiore alla pancia: mangiare molto velocemente e abbuffarsi, per esempio, favorirà la formazione di gas all’interno dello stomaco, così come seguire una dieta sbilanciata e bere troppe bibite gassate (soprattutto se con la cannuccia). Favoriscono il gonfiore intestale anche i lassativi, le gomme da masticare o cattive abitudini come sdraiarsi subito dopo i pasti o avere uno stile di vita troppo sedentario.

Come sgonfiare la pancia: cosa mangiare

Esistono degli alimenti che possono aiutarci ad alleviare e addirittura annullare il gonfiore, vediamoli qua, ma ricordiamoci che è sempre bene non abusare di nessuno di questi per evitare di ottenere l’effetto contrario.

FINOCCHIO

Il finocchio è uno dei migliori rimedi per sgonfiare la pancia, lo sapevate? Può essere mangiato crudo o, meglio ancora, bevuto in un infuso per favorire la digestione, prevenire e sconfiggere i gonfiori.

PEPERONCINO

Il peperoncino e il pepe di Cayenna sono ottimi rimedi i per sgonfiare la pancia. Favoriscono l’eliminazione di gas e tossine e accelerano il metabolismo e l’assorbimento delle sostanze nutritive. Tutto questo grazie al loro principio attivo, la capsaicina, e alla sua azione rubefacente (in grado di stimolare l’afflusso di sangue).

ZENZERO

Questa spezia, già utilissima in caso di tosse e raffreddore, si è rivelata anche un ottimo rimedio per sgonfiare la pancia. Provate a preparare una tisana con la radice di zenzero o usatela in polvere come condimento degli alimenti più difficili da digerire, vi aiuterà a prevenire e combattere il gonfiore intestinale.

ACQUA

Sì, avete capito bene. In molti casi il gonfiore addominale è causato da problemi di ritenzione idrica ed è quindi probabile che il vostro organismo non riesca a eliminare liquidi e tossine in eccesso, che si andranno così ad accumularsi a livello dell’addome. A volte uno dei migliori rimedi è proprio questo: provare a bere di più!

Come già anticipato, se nessuno di questi rimedi per sgonfiare la pancia dovesse rivelarsi efficace, vi consigliamo di consultare un medico. Il vostro gonfiore potrebbe essere causato da intolleranze alimentari o altri tipi di disturbi non curabili con questi metodi.

Photocredit copertina: Susann Prautsch / ANSA DPA