borghi più belli d'Italia
|

I 5 borghi più belli d’Italia

Si sa, il nostro Bel Paese è ricco di attrazioni turistiche affascinanti: dalle cristalline acque del Sud agli incredibili paesaggi naturali ad alta quota, passando per i famosi capoluoghi tra arte, moda e archeologia. Ma le mete imperdibili da visitare non finiscono qui, perché ogni regione custodisce dei piccoli gioielli, ricchi di tradizione, storia e cultura: parliamo dei borghi italiani. Ed ecco qui la nostra classifica dei borghi più belli d’Italia!

Borghi più belli d’Italia – Vernazza

Vernazza è il secondo borgo marinaro sulla costa della riviera ligure di levante, in provincia di La Spezia, ed è parte del Parco nazionale delle Cinque Terre. Patrimonio dell’umanità dell’Unesco dal 1997, il paese è situato sopra un promontorio che si affaccia sul mare ed è caratterizzato dalle sue splendide abitazioni color pastello e dalle incredibili vedute di cui gode l’intero complesso abitativo, in particolare la Piazza centrale. Tra le attività da non perdere: una passeggiata tra il reticolo dei suoi vicoli incantati, un aperitivo sul porto e, perché no, un bel bagno nella sua piccola e incantevole spiaggia a mezzaluna.

Borghi più belli d’Italia – San Gimignano

Situato nella provincia di Siena, in Toscana, San Gimignano è uno dei borghi medievali più famosi d’Italia. Anch’esso Patrimonio dell’umanità Unesco, è una meta turistica imperdibile per turisti provenienti da tutto il mondo. Il borgo è caratterizzato dalle sue altissime torri, Torre Rognosa, Torre Lupi e Torre Grossa, dalle quali è possibile godere del maestoso paesaggio della campagna toscana e dalle sue piazze principali, Piazza Duomo e Piazza della Cisterna. Imperdibile anche la passeggiata lungo la cinta muraria che racchiude il paese, dalla quale è possibile ammirare la Valdelsa, e una gita alla Rocca di Montestaffoli, una fortezza a pianta pentagonale che domina l’intero borgo e la campagna circostante!

Borghi più belli d’Italia – Ravello

Spostiamoci lungo la Costiera Amalfitana, a Ravello, borgo situato alle pendici dei Monti Lattari, a circa 10 km dalla nota località di Amalfi. Da qui è possibile godere di una vista magnifica sul golfo di Salerno e respirare la storia dei personaggi più importanti che l’hanno visitata: da Wagner a Hilary Clinton. Imperdibili anche Villa Rufolo, Villa Cimbrone e il celebre festival musicale organizzato ogni anno nella cornice dello splendido Auditorium sul mare. Pronti per partire?

Borghi più belli d’Italia – Bellagio

Andiamo ora a nord ed entriamo nell’incantevole Bellagio, borgo della provincia di Como, in Lombardia. Definito la perla del Lago di Como, il paese gode di una meravigliosa posizione sulla ramificazione del lago nei suoi bracci meridionali, con le Alpi visibili a nord. Oltre all’incredibile panorama naturale, è possibile visitare i giardini di Villa Melzi, di proprietà della famiglia Gallarati Scotti, ricchi di piante rare, aceri giapponesi, laghetti di ninfee e un suggestivo bosco di bambù. Imperdibile anche una gita a Punta Spartivento, la più estrema del borgo, dove si separano i due rami del lago e, per concludere, un bel bagno al Lido di Bellagio!

Borghi più belli d’Italia – Matera

Non poteva mancare nella nostra classifica Matera, il celebre borgo della Basilicata designato Capitale europea della cultura per il 2019. Nota anche come la Città dei Sassi o la Città Sotterranea, è appunto conosciuta in tutto il mondo per i suoi Sassi, ovvero l’antico insediamento abitativo costruito nel 1993 nella roccia tufacea sul fianco del vallone Gravina, oggi Patrimonio mondiale dell’Umanità dell’Unesco. Questo incredibile complesso architettonico si snoda tra grotte, chiese, vicoli, giardini e terrazzamenti che offrono la vista su panorami incredibili. Una vera e propria meraviglia storica a cielo aperto da visitare almeno una volta nella vita!

Pronti a partire per visitare i borghi più belli d’Italia?

Photocredit copertina: ANSA